Image

Acquista i formaggi al Cheese Sommelier

Permettetemi di presentarvi un formaggio molto popolare in Francia e ben oltre i suoi confini. Brie (French Brie) - formaggio a pasta molle prodotto con latte di mucca. Il nome del formaggio è stato dato dalla provincia francese di Brie, in cui questo formaggio è stato originariamente prodotto (il territorio del moderno dipartimento di Seine-et-Marne). Il formaggio ha un colore piuttosto chiaro con una leggera sfumatura grigiastra sotto la crosta di muffa bianca; molto morbido e speziato con un sottile sentore di ammoniaca. La crosta bianca è commestibile e non necessita di essere tagliata prima di mangiarla.

Il nome della regione Brie è originariamente femminile (la Brie), tuttavia i prodotti francesi acquisiscono un genere della categoria generale. Così, la parola "formaggio" (le fromage) è maschile, e quindi anche il nome della varietà è maschile - le Brie.

Il brie è prodotto con latte intero o parzialmente scremato. Per ottenere una massa di cagliata si aggiunge il caglio al latte e poi si porta ad una temperatura massima di 37 ° C (98,6 ° F). Successivamente il formaggio viene inviato in appositi stampi, e talvolta in tradizionali secchi con fori chiamati "pelle à brie". Stampi da 20 cm vengono riempiti con diversi strati sottili di formaggio e poi asciugati per circa 18 ore. Successivamente il formaggio viene tolto dagli stampi, salato, ricoperto di muffa (Penicillium candidum, Penicillium camemberti e / o Brevibacterium linens) e conservato in cantina per almeno 4-5 settimane.

Se stagionato più a lungo, di solito da alcuni mesi a un anno, il formaggio acquista un gusto e un aroma ricchi e la sua crosta è molto più scura e friabile. Questo formaggio si chiama Brie Noir, tradotto dal francese - Brie nero. In tutta la regione di le-de-France dove viene prodotto il Brie, i francesi amano mangiare Brie a colazione e immergerlo nel latte e nel caffè. Più a lungo viene conservato il Brie, maggiore è la concentrazione di ammoniaca, che ha un odore molto sgradevole. Viene rilasciato dai microrganismi durante il processo di invecchiamento..

Ci sono molte varietà di Brie oggi sul mercato, tra cui Classic Brie, Herb Brie, Double Brie, Triple Brie e Milk Brie. Ma nonostante questa diversità, il governo francese ha rilasciato certificati ufficiali solo di due tipi: Brie de Meaux e Brie de Melun.

Brie de Meaux è stato prodotto fuori Parigi dall'VIII secolo. Il suo primo nome era "Cheese of the King" (più tardi, dopo la Rivoluzione francese, il formaggio fu chiamato "il re dei formaggi"), era amato sia dai contadini comuni che dalla nobiltà. Nel 1980, il formaggio ha ricevuto il certificato di controllo dell'origine AOC (Appellation d'Origine Contrôlée). Viene prodotto principalmente nella parte orientale del bacino parigino..

Puoi comprare un'intera testa di Bree o un morso. Il formaggio viene tagliato lungo il raggio della testa, non attraverso. La crosta vellutata bianca non è solo commestibile, è considerata una cattiva forma tagliarla.
Acquista il formaggio Brie

Formaggio Brie: formaggio francese con muffa bianca

Brie (francese. Brie) - un formaggio a pasta molle prodotto con latte di mucca, che prende il nome dalla provincia francese nella regione centrale dell'Ile-de-France vicino a Parigi, dove è stato prodotto per la prima volta.

Dopo la rivoluzione francese, il brie fu salutato come il formaggio del popolo..

Un rivoluzionario francese ha scritto: “Il formaggio Brie, così amato dai ricchi, ora è amato anche dai poveri..

È diventato un simbolo di uguaglianza tra ricchi e poveri ". Il formaggio dei re divenne il re dei formaggi.

Caratteristiche del formaggio Brie

Il formaggio Brie con muffa bianca (Penicillium camemberti o Penicillium candidum) ha un colore chiaro con una sfumatura grigiastra e un cerchio piatto con un diametro di 30-60 centimetri e uno spessore di 3-5 centimetri. Più sottile è la torta, più affilato è il formaggio.

Nel negozio, di solito puoi acquistare scatole più piccole o segmenti separati in un pacchetto.

Il formaggio Brie odora di ammoniaca, questo odore è leggero, non rovina il gusto. Una crosta ammuffita ha un aroma più pronunciato di ammoniaca, ma anche questa crosta viene mangiata.

Il brie giovane ha un sapore più morbido e delicato e diventa più caldo con la maturazione.

È con questo tipo di formaggio che si consiglia di iniziare la prima conoscenza con i formaggi erborinati, per non rimanere delusi dal loro gusto specifico..

Il buon brie è ammuffito come il velluto bianco. A volte la crosta presenta striature rossastre.

Sotto c'è una massa fluida delicata e cremosa, da cui si sprigiona un leggero aroma di nocciola..

Quando tagli un brie fresco, sembra che il formaggio si diffonda immediatamente davanti ai nostri occhi, ma per qualche motivo non è così..

Il brie è il formaggio francese più famoso conosciuto in tutto il mondo..

Questo è uno dei formaggi più antichi, conosciuto sin dal Medioevo..

Di altri formaggi bianchi, il brie è più simile al Camembert, ma ha un contenuto di grassi inferiore..

Esistono più di una dozzina di varietà di brie, ma solo due tipi: Brie de Meaux, Brie de Melun, che portano i nomi di piccole città situate a est di Parigi, hanno la certificazione AOC in Francia (French Appellation d 'origine contrôlée).

Molte varietà di questo delizioso formaggio sono prodotte in diversi paesi, ad esempio formaggio alle erbe, noci, doppio e triplo brie, varietà non prodotte con latte vaccino.

Come viene prodotto il formaggio Brie

Il brie viene prodotto in qualsiasi periodo dell'anno ed è uno dei formaggi francesi più versatili, poiché si abbina bene sia a una cena normale che a una tavola festiva..

Una caratteristica interessante della produzione di questo formaggio in questi giorni è che di solito è prodotto con latte portato da altre parti della Francia..

Tuttavia, la tradizione dell'artigianato rimane, poiché il vero brie è quasi impossibile da produrre industrialmente..

Brie utilizza latte vaccino e caglio.

La classica ricetta del formaggio brie utilizza latte crudo ma di solito è pastorizzato per motivi di sicurezza..

Innanzitutto, il latte viene riscaldato a circa 37 ° C. Due ore dopo l'aggiunta dell'enzima, la gelatina di formaggio è pronta.

La tecnologia per la produzione di formaggi molli francesi esclude la pressatura, quindi, per ottenere un prodotto di qualità, è necessario drenare adeguatamente il siero di latte in una forma forata per formaggio con muffa.

Dopo la formatura, le teste di formaggio vengono poste su una stuoia di paglia o di plastica e rivoltate regolarmente.

Una settimana dopo, le spore di muffa vengono applicate sulla superficie della testa del formaggio, che alla fine formano una sottile crosta bianca, a volte con venature rosse.

I funghi conferiscono al formaggio quell'aroma unico e il gusto pungente, arricchendolo di vitamine.

Successivamente le teste di formaggio finiscono in un apposito locale, dove a temperatura rigorosamente controllata maturano dalle 3 alle 10 settimane, durante le quali vengono periodicamente girate.

I vantaggi e i danni di Bree

Composizione chimica del brie (in 100 g):

  • Acqua - 48,42 g
  • Proteine ​​- 20,75 g
  • Grasso - 27,68 g
  • Carboidrati - 0,45 g
  • Cenere - 2,7 g
  • A (retinolo) - 173 mcg
  • B1 (tiamina) - 0,07 mg
  • B2 (riboflavina) - 0,52 mg
  • Niacina (vitamina B3 o PP) - 0,38 mg
  • B5 (acido pantotenico) - 0,69 mg
  • B6 (piridossina) - 0,235 mg
  • Acido folico (vitamina B9) - 65 mcg
  • B12 (cianocobalamina) 1,65 mcg
  • D (calciferolo) - 0,5 μg
  • E (tocoferolo) - 0,24 mg
  • K (fillochinone) - 2,3 μg
  • Colina (vitamina B4) - 15,4 mg
  • Potassio - 152 mg
  • Calcio - 184 mg
  • Magnesio - 20 mg
  • Sodio - 629 mg
  • Fosforo - 188 mg
  • Ferro - 0,5 mg
  • Manganese - 34 mcg
  • Rame - 19 mcg
  • Zinco - 2,38 mg
  • Selenio - 14,5 mcg

Il contenuto di grassi di Brie è del 25% e il valore energetico (contenuto calorico) è di circa 334 kcal.

Proprietà utili di Brie

Il formaggio Brie è ricco di proteine, vitamine e minerali.

Non c'è praticamente lattosio in esso, ma sono presenti tutti gli altri componenti del latte necessari per il corpo.

Pertanto, la prelibatezza francese è l'ideale per chi è intollerante al lattosio..

Molti nutrizionisti ritengono che il formaggio con muffa bianca contenga anche batteri benefici che aiutano l'intestino e scienziati turchi hanno scoperto che la muffa nobile contiene sostanze speciali che proteggono la pelle dal sole.

Si accumulano nello strato sottocutaneo e la melanina viene prodotta in quantità maggiori, il che significa che il rischio di scottature è ridotto..

Il danno del formaggio blu

I funghi penicillinici utilizzati per produrre questi formaggi secernono antibiotici che inibiscono la crescita di batteri indesiderati e la microflora intestinale..

Pertanto, mangiare formaggi con muffa non è necessario spesso e non più di 50 g alla volta per evitare la disbiosi..

È severamente vietato mangiare formaggio brie alle donne in gravidanza e in allattamento.

Brie consumo

Brie è nella lista dei formaggi per il classico piatto di formaggi. Cos'altro puoi cucinare da esso?

Se si taglia la crosta, il formaggio è adatto per zuppe e salse, poiché si scioglie bene e conferisce un gusto cremoso e la consistenza desiderata..

Affettato, puoi servirlo in patate lesse o al forno.

Il brie arrosto è ottimo con mirtilli rossi o salsa di mirtilli rossi. Puoi cuocerlo in forno, come opzione, nella pasta sfoglia.

Nella regione dell'Ile-de-France, da dove proviene il brie, a loro piace scioglierne i pezzi nel caffè con il latte e bere questa bevanda a colazione..

Combina brie con mele, pere (vedi piatto di formaggi con pera), melone, ananas, uva, fichi, miele, composta di amarene, sidro di mele, baguette francese, cracker bianchi, mandorle, noci candite.

Come scegliere Bree

Scegli un brie denso e morbido con una crosta bianca pulita.

Acquista brie per non più delle prossime 2 settimane in modo che non si deteriora.

Questo formaggio è venduto come un intero cerchio - "torta piatta", e in pezzi triangolari separati.

Non comprare il brie, che ha una sfumatura marrone e ha un forte odore di ammoniaca. Questi sono i segni del formaggio troppo maturo.

Non comprare brie duro o avvizzito.

Brie è solido al tatto, è immaturo e non migliorerà con l'età.

Non appena viene tagliato, il brie cessa di maturare.

Domande frequenti:

  1. Come si mangia il formaggio brie? A temperatura ambiente, è necessario estrarlo dal frigorifero in anticipo.
  2. Puoi mangiare la crosta? Questo formaggio si mangia con la muffa e non ha bisogno di essere pelato..
  3. Con quale vino si consiglia di bere? L'opzione migliore è Chateau Clarcke 1993, vino bianco da uve Chardonnay, Sauvignon, vini da dessert, champagne.
  4. Come conservare il formaggio brie? Il formaggio viene conservato ad una temperatura di + 2… -4 ° C. Quindi "vive" 84 giorni in totale.
  5. Il formaggio brie è amaro? L'amaro di solito compare nei formaggi troppo maturi. E continuano a maturare fino a quando il primo pezzo non viene tagliato.

Cos'è brie

Se c'è un re tra i formaggi, allora può essere solo brie. Il prodotto indossa con orgoglio questo titolo da oltre 200 anni. Fino a quel momento, il brie era il cibo preferito dei re. Era adorato da Carlo Magno, Filippo II Augusto, Luigi XVI, la regina Margot e il monarca inglese Enrico IV.

Formaggio preferito dei monarchi

Brie è un prodotto francese del gruppo dei formaggi molli con muffa. Come il Camembert, è prodotto con latte di mucca e alcuni analoghi sono fatti di capra o pecora. In ogni caso, usa il latte intero. Questo famoso formaggio in Francia proviene dalla provincia di Brie. Nessuno si impegna ad affermare come e quando sia apparsa la prima testa di questo prodotto, ma si sa per certo che già nell'VIII secolo i francesi apprezzarono molto questa prelibatezza..

Nonostante il fatto che oggi il brie sia prodotto in tutto il mondo, il prodotto più "corretto" si considera fatto in Francia. Inoltre, solo due tipi hanno ricevuto un certificato speciale dal governo francese: Brie de Meaux (brie de Meaux) e Brie de Melun (brie de Melun). Esiste anche una terza varietà: il brie de Coulomier, ma recentemente questo prodotto è più spesso definito come un tipo di formaggio separato..

  • Formaggio preferito dei monarchi
  • Caratteristiche gastronomiche
  • Come viene prodotto il formaggio reale
  • Caratteristiche nutrizionali e proprietà benefiche
  • Potenziale danno al formaggio
  • Con cosa combinare e come mangiare correttamente
  • Come scegliere e conservare correttamente
  • Diverse idee culinarie

Brie de Meaux è un formaggio delicato con una consistenza cremosa e un gusto cremoso. Dall'alto è ricoperto di muffa bianca, su cui possono apparire macchie rosse. Brie de Melun è meno popolare di de Meaux. Riconoscibile per la sua consistenza soda, odore pungente e sapore più salato. Sebbene ci siano alcune differenze gastronomiche tra loro, entrambi i tipi di formaggio sono realizzati con lo stesso prodotto: latte intero riscaldato a 37 gradi Celsius. Ma il metodo per addensare entrambe le varietà è leggermente diverso. Nel caso del Brie de Meaux si utilizza il caglio, sotto l'influenza del quale il prodotto caseario caglia in mezz'ora. Per Brie de Melun, vengono presi i batteri dell'acido lattico, sotto l'influenza dei quali il processo di piegatura viene ritardato di 18 ore. Quindi il composto ottenuto viene posto in uno stampo, salato e lasciato stagionare per 3-4 settimane. Si ritiene che il Brie de Meaux sia il "padre" di tutte le varietà di questo formaggio conosciute oggi. Dicono che Carlo Magno lo abbia provato nel 774.

La tradizione vuole che i monaci del monastero di Ruei-en-Brie trattassero il re dei Franchi con una prelibatezza. Al monarca il prodotto piaceva così tanto che desiderava che la prelibatezza gli venisse regolarmente consegnata direttamente al castello di Aquisgrana. Anche il re Filippo II Augusto apprezzò questo formaggio. E non si sa come sarebbe cambiata la vita di Luigi XVI, se non fosse stato per Brie. In fuga dai rivoluzionari, si fermò per assaggiare il brie con il vino rosso. L'hanno preso al pasto.

La fama di questo formaggio andò oltre i confini della Francia molti secoli fa. Il re Enrico IV d'Inghilterra assaggiò per la prima volta questa prelibatezza durante una cena con sua moglie Marguerite de Valois (Regina Margot) in Francia al castello di Meaux. Poi si innamorò di Brie per sempre. Si dice che da quella sera la regina abbia detto al marito di servire sempre il brie per cena. E per una ragione. In precedenza, il re preferiva cenare con la sua preferita Gabrielle d'Estre, ma il formaggio Brie ha cambiato tutto nella famiglia reale.

Se in passato il brie era il formaggio dei re, nel XIX secolo egli stesso ricevette il titolo reale. Ciò è accaduto dopo che la prima competizione per il formaggio più delizioso si è tenuta in Francia. Al concorso hanno partecipato più di 60 varietà di prodotti, compresi quelli provenienti da Inghilterra, Olanda, Italia, Svizzera. Ma ha vinto, hai indovinato, Brie.

Caratteristiche gastronomiche

Questo tipo di formaggio è realizzato sotto forma di dischi, il cui diametro è di 30-50 cm e lo spessore è di 3-5 cm.Alcuni produttori rendono le teste più alte, ma più spesso è il brie ring, peggio matura. Le teste grandi sono spesso troppo mature ai bordi, ma immature all'interno. Il fatto che il formaggio non sia ancora maturo è indicato dalla polpa candida del prodotto. Un buon formaggio all'interno dovrebbe essere di un colore paglierino delicato con una sfumatura grigiastra. Il brie buono ha una crosta dura ricoperta di muffa bianca vellutata, e la polpa è molto tenera, dolce-salata e si scioglie a temperatura ambiente.

La prelibatezza ha un gusto delicato e gradevole, seppur con un vago odore di ammoniaca. La crosta ammuffita ha un odore più acuto, ma è quasi insapore. I buongustai adorano il brie per il suo sapore ricco. Il prodotto stagionato contiene note di funghi e nocciole che sono quasi impossibili da trovare nei formaggi giovani. A proposito, più giovane è il brie, più morbido è il suo gusto e aroma. Le teste mature e sottili hanno solitamente un sapore piccante.

Come viene prodotto il formaggio reale

Come accennato, il brie è a base di latte vaccino. Nella ricetta originale viene utilizzato intero, sebbene in alcuni paesi gli analoghi della prelibatezza siano prodotti pastorizzati. Per produrre una testa di prodotto (con un diametro classico di 35 cm), sono necessari 20 litri di latte, riscaldato a 37 gradi. Ad esso viene aggiunto il caglio. Dopo la cagliatura, i grumi di cagliata vengono tradizionalmente messi in stampi di marmo. In questa fase, i francesi usano uno speciale scoop perforato (in Francia lo chiamano uno scoop brie). Dopo 18 ore il formaggio viene tolto dallo stampo, ben salato e trattato con uno speciale fungo Penicillium candidum. Il fungo crea prima una caratteristica crosta ammuffita sul prodotto, quindi "penetra" nella polpa rendendola più tenera. La delicatezza impiega da uno a due mesi per maturare..

Caratteristiche nutrizionali e proprietà benefiche

Una fetta di formaggio francese fornisce al corpo molta energia. 100 g di prodotto contengono più di 330 kcal, quasi il 16% del valore giornaliero. Ma a causa di un valore energetico così elevato, il prodotto dovrebbe essere consumato in piccole porzioni. Il contenuto calorico del brie è influenzato non tanto dai carboidrati (ce ne sono solo 0,5 g in 100 g), ma dai grassi. Ogni fetta di prelibatezza da 100 grammi equivale a quasi 30 grammi di grassi, inclusi 17 grammi di grassi saturi. Ma insieme a loro, il brie contiene anche molti utili acidi grassi insaturi. Inoltre, questo formaggio è una fonte di proteine ​​complete e fornisce al corpo tutti gli amminoacidi essenziali..

È interessante notare che questo tipo di formaggio contiene porzioni minime di lattosio, sebbene appartenga al gruppo dei latticini. Grazie a questo, in piccole quantità è adatto a persone soggette a reazioni alimentari al lattosio. Consumando brie, una persona si fornisce contemporaneamente diverse vitamine, comprese quelle dei gruppi B, A e D, che hanno un effetto benefico sui processi metabolici del corpo, sul sistema immunitario, sulla salute delle ossa, dei denti, sulle condizioni del tessuto connettivo, della pelle e dei capelli. Grazie a questo insieme di vitamine, il prodotto è benefico per la vista, il sistema nervoso, previene l'insonnia ed elimina la stanchezza cronica. Brie è anche una fonte di importanti minerali. Ogni fetta di formaggio non è solo un gusto straordinario, ma anche riserve di calcio, magnesio, fosforo, indispensabili per il tessuto osseo. Brie contiene zinco necessario per l'attività enzimatica, una sostanza antiossidante selenio, oltre a buone riserve di rame e manganese.

Come altri prodotti lattiero-caseari, il brie è ricco di proteine, essenziali per la formazione e la crescita di tutte le cellule del corpo. Ma allo stesso tempo, la prelibatezza ha i suoi vantaggi unici che la muffa del formaggio le dà. I batteri benefici che vi abitano sono molto utili per il sistema digestivo. La speciale composizione chimica della muffa del formaggio ha anche un effetto benefico sulla pelle. In particolare, questa sostanza favorisce la produzione di melanina, che non è solo responsabile del colore della pelle, ma anche un importante fattore di difesa contro il cancro. Il consumo regolare di brie aiuterà anche a proteggere dai danni dei raggi UV e prevenire le scottature. Altre scoperte scientifiche indicano che il formaggio francese è anche molto salutare per i denti in quanto previene la carie. I benefici di questo prodotto saranno indubbiamente avvertiti dalle persone anziane, poiché la muffa del formaggio previene il rischio di sviluppare molte malattie cardio..

Potenziale danno al formaggio

Se qualcuno pensa che il delizioso e salutare formaggio brie possa essere consumato in grandi quantità, si sbaglia profondamente. Questo prodotto ipercalorico e piuttosto grasso può essere dannoso per le persone con colesterolo alto, diabete, ipertensione e obesità. Il contenuto di grassi del formaggio francese varia dal 40 al 50% e ogni grammo di grasso contiene 1 mg di colesterolo. A volte, un uso eccessivo di formaggio blu può causare listeriosi o allergie. Per questo motivo, i nutrizionisti non consigliano ai bambini e alle donne incinte di usarlo. Si consiglia inoltre di escludere il formaggio con muffe dalla dieta di persone che soffrono di malattie fungine o allergie alla penicillina. A proposito, i funghi penicillinici contenuti nel formaggio francese a volte possono causare disbiosi e squilibrio della microflora nell'intestino..

A Brie vengono attribuiti cibi che possono essere pericolosi da abusare.

Con cosa combinare e come mangiare correttamente

Il brie è il più versatile di tutta la famiglia dei formaggi francesi. Si adatta a piatti dolci e salati, pasti gourmet festivi e spuntini in fuga..

Gli esperti culinari apprezzano questo prodotto per il suo aroma ricco che renderà perfetta qualsiasi salsa. Questa prelibatezza si sposa bene con quasi tutti i gruppi di alimenti. Enfatizza perfettamente il gusto di carne e verdure, è bene abbinarlo a noci (soprattutto noci) e frutti di bosco (ad esempio fragole o uva). Dal gruppo di frutta con brie, mele da vino, meloni, pere e fichi sono i migliori amici. I formaggi molli francesi servono come squisito antipasto per vini bianchi o rossi (Chardonnay, Pinot Noir, Chateau Clarcke) e completano bene anche le bevande frizzanti, in particolare lo champagne.

L'insolita consistenza e forma del brie solleva interrogativi tra i tanti: “Come servire e mangiare il brie? La crosta ammuffita del formaggio è commestibile? " Gli esperti consigliano di tenere il brie caldo per un po 'prima di servirlo in modo che la sua polpa si sciolga un po'. In questa forma, il bouquet di brie si rivela in piena misura. Ci sono due modi per mangiare il formaggio. Se la testa è ancora dura, viene tagliata a fette-triangoli e mangiata con una baguette, verdure, altri prodotti o separatamente. La prelibatezza sciolta si mangia con un cucchiaio, scegliendo la polpa dalla crosta. Per quanto riguarda la crosta di muffa, non è qualcosa che puoi, ma dovresti mangiare. I buongustai credono che sia in esso che si nasconde il principale punto forte del formaggio brie. E non aver paura del possibile avvelenamento con la muffa del formaggio: questo è un tipo speciale di funghi corretti allevati per questa prelibatezza..

Come scegliere e conservare correttamente

L'odore di ammoniaca è quasi sempre un segno di brie troppo maturo. Un vecchio prodotto può anche essere riconosciuto dalla sua crosta marrone e appiccicosa. Con una leggera pressione su un prodotto troppo maturo, si forma una fossa.

La testa di brie tagliata non deve essere conservata per più di 2-3 giorni. E questo, ovviamente, deve essere fatto in frigorifero. Si ritiene che un'intera testa possa essere conservata al freddo fino a sei mesi, ma gli intenditori di formaggi sostengono che la "vita" di un vero brie dura esattamente 84 giorni. Inoltre, le sue caratteristiche gastronomiche perdono tutto il loro fascino..

Diverse idee culinarie

Il brie può essere consumato come piatto autonomo o può essere utilizzato per preparare spuntini freddi o prelibatezze calde. Ad esempio, pomodori, aglio, basilico, olio d'oliva e formaggio brie fanno un'ottima salsa per gli spaghetti..

E da pollo bollito, pomodori freschi, cetrioli, lattuga e pezzi di formaggio francese, puoi preparare un'insalata deliziosa e sana, condita con succo di limone e olio d'oliva.

  • Perché non puoi metterti a dieta da solo
  • 21 consigli su come non acquistare un prodotto stantio
  • Come conservare frutta e verdura fresca: semplici accorgimenti
  • Come sconfiggere la voglia di zucchero: 7 cibi inaspettati
  • Gli scienziati dicono che la giovinezza può essere prolungata

Gli chef francesi spesso cuociono il brie nella pasta sfoglia per creare panini aromatici al formaggio. I fan degli antipasti originali possono provare il brie al forno. Per fare questo, taglia a metà la testa di formaggio, metti le tue verdure e le tue erbe preferite tra le due metà. Avvolgere il formaggio "ripieno" in un foglio e inviarlo al forno o al microonde per 1-3 minuti. Uno spuntino altrettanto interessante sono i panini brie. Per fare questo, spalmare le fette di baguette con formaggio fuso e guarnire con fette di pere, mele o fette di fichi già fritte. Come hai già capito, il formaggio brie si presta facilmente a vari esperimenti culinari..

Oggi, il formaggio che un tempo i re amavano è disponibile per quasi tutti. Allora perché non concedersi una cena davvero regale con buon vino e brie? Inoltre, sia il primo che il secondo prodotto, consumati in quantità ragionevoli, non sono solo gustosi, ma anche salutari..

Cos'è brie

Formaggio a pasta molle francese prodotto dalla provincia di Brie, Ile-de-France. La testa ha la forma di un cilindro basso con un diametro da 30 a 60 cm e un'altezza di 3-5 cm e la sua massa è di 2,5-3 kg. Più la testa di Brie è sottile, più ha un sapore acuto..

La polpa è morbida, color avorio, ricoperta da una crosta commestibile con una muffa bianca vellutata, talvolta con striature rosse o marroni.

Il formaggio giovane ha un sapore più morbido e tenero, mentre il formaggio stagionato diventa sempre più piccante. Bree ha un leggero aroma di nocciola.

Il brie è considerato uno dei formaggi francesi più famosi. Nonostante abbia ricevuto un certificato AOC, un numero enorme di varietà di Brie vengono prodotte in tutto il mondo, comprese quelle con vari gusti (erbe, funghi, noci, spezie, formaggio di latte non vaccino). Brie è prodotto non solo in Francia, ma anche all'estero.

Produzione

Il formaggio Brie è prodotto con latte vaccino intero o parzialmente scremato. È interessante notare che il latte non viene prelevato da mucche locali, ma portato da altre regioni della Francia.

Il caglio viene aggiunto al latte e riscaldato a 37 gradi. Successivamente, la massa di cagliata viene stesa sugli stampi di marmo utilizzando un apposito secchio forato (chiamato pelle à brie - "brie scoop"). La massa della cagliata trascorre 18 ore negli stampi.

Successivamente si tolgono le teste di formaggio, si salano a secco e si introducono le spore del fungo Penicillium candidum o Penicillium camemberti. Il fungo prima "crea" la crosta del formaggio, poi si fa strada nelle profondità della polpa, rendendone il sapore sempre più piccante. La maturazione dura dalle 4 alle 8 settimane, ma non si ferma fino al taglio.

Occorrono circa 20 litri di latte per fare una testa di formaggio di 35 cm.

Brie, prodotto in Francia, è certificato AOC dal 1980. Secondo questo certificato, il formaggio è classificato nelle seguenti varietà:

Brie de Meaux (Brie de Meaux AOC) - viene prodotto nella città di Meaux ed è considerato esattamente il formaggio preferito dai re per secoli. Caratterizzata da un aroma di fungo, la buccia comprende macchie bruno-rossastre e conserva i segni dei tappeti di fieno invecchiato. Tipicamente la testa ha un diametro di 25 cm e un'altezza di 8 cm.

Il Brie de Melun AOC è un formaggio più stagionato con un gusto salato e speziato e un aroma di fieno. Durante la produzione il caglio non viene aggiunto al latte, ma viene lasciato a coagulare sotto l'influenza di batteri per almeno 18 ore. Il periodo di maturazione è di almeno 2 mesi. Diametro testa 24 cm, altezza 3,5 cm, peso 1,5 kg.

Brie de Nangis ha un gusto dolce con un aroma fruttato. La sua testa ha un diametro di 22 cm, un'altezza di 3 cm e pesa 1 kg. Questo formaggio stagiona non più di 4-5 settimane.

Il Brie de Montereau ha una consistenza compatta. Diametro testa 18 cm, altezza 2 cm, peso 400 grammi.

Brie de Coulommiers ha un colore paglierino, una consistenza fondente e un lungo retrogusto. La sua maturazione dura da 4 a 8 settimane. La testa ha un diametro di 12 cm, un'altezza di 2,5 cm e pesa 500 grammi.

Grassezza

Cosa è combinato con

Il brie è adatto a quasi tutti i piatti a base di formaggio. Viene aggiunto ad insalate, fonduta, pizza, salse, panini, verdure e piatti di carne. Brie fa parte del classico piatto di formaggi. Dai vini a questo formaggio, sono adatti bianchi e rossi, oltre a quelli frizzanti. Tuttavia, è meglio dare la preferenza ai vini rossi, ad esempio Pinot Noir, Chardonnay, Chateau Clarcke.

Il brie deve essere portato a temperatura ambiente prima del consumo per sviluppare appieno il suo aroma. La crosta di formaggio è commestibile, ma ha un sapore specifico. Puoi tagliarlo mentre il formaggio è ancora caldo o tirarlo fuori con un cucchiaio se si è già ammorbidito.

Conservazione

La maturazione del Brie si ferma quando si taglia il primo pezzo. Dopodiché, non viene conservato a lungo..

Il formaggio con una crosta intatta può essere conservato in frigorifero o in cantina a 2-4 gradi per 6 mesi.

Come scegliere

Quando scegli il formaggio, dovresti prestare attenzione all'altezza della testa: più è sottile, più il gusto è acuto.

Il Brie troppo maturo ha un profilo aromatico basso. La sua crosta è anelastica e si rompe quando viene pressata, ricoperta da un rivestimento marrone e ha un pronunciato odore di ammoniaca.

Storia

Bree è chiamato il "formaggio dei re" a causa della debolezza di diverse generazioni di famiglie reali in tutta Europa. Secondo la leggenda, nel 774, Carlo Magno, avendo assaggiato il Brie, disse che il formaggio è uno dei "piatti più deliziosi" che avesse mai assaggiato. È noto che era amato dal re Filippo Augusto, la regina Margot, Enrico IV, Bianca di Navarra, Carlo d'Orleans.

Cos'è Bree? Valore nutritivo, proprietà utili e controindicazioni

Il brie è un formaggio a pasta molle prodotto con latte di mucca originario della Francia ma ora popolare in tutto il mondo.

È di colore giallo paglierino con una crosta di muffa bianca..

Inoltre, Brie ha una consistenza cremosa e un sapore e un aroma particolarmente delicati tipici dei formaggi erborinati stagionati. Solitamente servito con pane, cracker o frutta..

Grazie al suo contenuto di latte e al processo di stagionatura, questo formaggio unico può anche avere benefici per la salute..

Questo articolo copre tutto ciò che devi sapere sul formaggio Brie, compreso il suo valore nutrizionale e la sua composizione, nonché i potenziali benefici e rischi per la salute..

Valore nutritivo, composizione e contenuto calorico del formaggio Brie

Il brie è un formaggio grasso e ricco di sostanze nutritive. Contiene proteine ​​e grassi, oltre a numerose vitamine e minerali.

Una porzione da 1 oncia di formaggio Brie contiene (1):

  • Calorie: 100 kcal
  • Proteine: 4 grammi
  • Grassi: 9 grammi
  • Carboidrati: 0 grammi
  • Fibra: 0 grammi
  • Sodio: 5% della dose giornaliera raccomandata (RDI)
  • Vitamina A: 6% della RDI
  • Vitamina B12: 20% della RDI
  • Riboflavina: 11% della RDI
  • Calcio: 10% della RDI

La maggior parte del grasso in Brie è grasso saturo di latte vaccino. Sebbene questo grasso sia stato storicamente collegato alle malattie cardiovascolari, una nuova ricerca suggerisce che non è così dannoso come si pensava in precedenza (2, 3).

Il brie è anche una buona fonte di proteine: 30 grammi contengono leggermente meno proteine ​​di un uovo medio (4).

Oltre a numerose vitamine e minerali, questo formaggio è una buona fonte sia di riboflavina che di vitamina B12. Queste vitamine svolgono un ruolo importante nella produzione di energia e nel metabolismo (5, 6).

Il brie è un formaggio ad alto contenuto di grassi che contiene tante proteine ​​quanto l'uovo medio a soli 30 grammi. Offre anche quantità significative di vitamina B12 e riboflavina.

Come viene prodotto e servito

Il brie viene prodotto aggiungendo caglio al latte insieme a sale e batteri noti come colture di formaggio. L'impasto viene poi lasciato maturare per circa 1 mese..

Durante il processo di stagionatura, la muffa bianca forma una crosta sul formaggio. A differenza di altri tipi di muffe che crescono sul cibo, questa è perfettamente sicura da consumare (7).

Esistono diverse varietà di Brie, in quanto possono essere preparate con latte intero o parzialmente scremato, stagionate per periodi di tempo variabili e aggiunte con erbe e spezie.

Queste variazioni possono alterare notevolmente sia il gusto che la consistenza. Ad esempio, un periodo di maturazione più lungo si traduce in un formaggio più piccante e morbido.

Il brie può essere consumato liscio, crudo o cotto al forno, ma di solito viene mangiato con pane, cracker, frutta o noci. Pertanto, è spesso usato come spuntino gourmet insieme a cracker e marmellata o gelatina. Brie al forno avvolto in pasta sfoglia o condito con miele.

Man mano che il formaggio Brie matura, forma una crosta di muffa bianca commestibile. Questo delizioso formaggio viene solitamente servito con pane, cracker, frutta o marmellata..

Perché il formaggio Brie fa bene alla salute

Il brie contiene proteine ​​e grassi, oltre a calcio, vitamina B12 e riboflavina, che lo rendono un alimento molto nutriente. Contiene 100 calorie per porzione da 30 grammi.

Grassi e proteine ​​sono stati collegati a un aumento della sensazione di pienezza, che può contribuire alla perdita di peso e al controllo dell'appetito (8, 9).

Inoltre, i latticini grassi sono associati a un peso corporeo più sano e non sembrano aumentare il rischio di malattie cardiache (10, 11).

Inoltre, Brie è ricco di riboflavina e vitamina B12, che svolgono un ruolo chiave nella produzione di energia. Il suo calcio è importante per la crescita ossea sana e la vitamina A promuove la salute della pelle e della vista (5, 6, 12, 13).

Come risultato del processo di maturazione, Brie contiene anche acido linoleico coniugato (CLA), un composto antinfiammatorio che può avere effetti anti-cancro (14).

Infatti, in uno studio in provetta, il Brie e altri formaggi stagionati hanno rallentato la crescita delle cellule leucemiche (15).

È ancora necessaria la ricerca umana.

Il formaggio Brie è ricco di sostanze nutritive e ti aiuta a sentirti pieno. Pertanto, il suo consumo può aiutare a controllare l'appetito e perdere peso. Le prime ricerche suggeriscono che potrebbe persino aiutare a combattere le cellule tumorali, sebbene siano necessarie ulteriori ricerche.

Potenziale danno del formaggio Brie

I formaggi a pasta molle come il Brie contengono piccole quantità di lattosio, uno zucchero naturale del latte.

È interessante notare che fino a due terzi della popolazione mondiale è intollerante al lattosio e dovrebbe limitare il consumo di latticini. Tuttavia, i formaggi sono generalmente ben tollerati, poiché la maggior parte del loro lattosio viene rimossa o convertita durante il processo di produzione del formaggio (16).

Tuttavia, le persone con allergie alle proteine ​​del latte non dovrebbero mangiare questo formaggio..

In caso contrario, includere quantità moderate di Brie nella dieta non dovrebbe causare effetti collaterali significativi..

La dimensione della porzione consigliata per il formaggio Brie è di 30 grammi, che è la dimensione del tuo pollice. Mangiare quantità eccessive di cibo può causare gonfiore o stitichezza e portare a un elevato apporto calorico.

Inoltre, 30 grammi di formaggio Brie contengono il 6% della RDI per il sodio, che si accumula rapidamente se combinato con cracker salati o noci. Troppo sodio può causare ipertensione nelle persone sensibili al sale (17).

Infine, le donne incinte dovrebbero evitare il Brie non pastorizzato, che è fatto con latte che non è stato riscaldato per rimuovere i batteri. Può contenere batteri nocivi che causano la listeriosi, che può essere fatale (18).

Se sei intollerante al lattosio puoi gustare una quantità limitata di formaggio Brie, ma se sei allergico alle proteine ​​del latte dovresti evitare di mangiarlo. Le donne incinte dovrebbero evitare le varietà non pastorizzate. In caso contrario, un consumo moderato non causa alcun effetto collaterale.

Come conservare correttamente il formaggio Brie

Il brie deve essere conservato in un contenitore ermetico o in un involucro di plastica in frigorifero. Dato che si tratta di un formaggio a pasta molle, è particolarmente soggetto a deterioramento o contaminazione batterica se lasciato fuori dal frigorifero..

La maggior parte dei produttori consiglia di consumare tutti gli imballaggi prima della data di scadenza.

Tuttavia, se il formaggio ha un bell'aspetto e un buon profumo dopo la data di scadenza, di solito può essere consumato mentre è pastorizzato (19).

Tuttavia, i bambini, le donne incinte e le persone con un sistema immunitario compromesso non dovrebbero mangiare il formaggio Brie scaduto, anche se ha un aspetto e un odore normali, a causa del rischio di esposizione a batteri nocivi.

Il brie è meglio consumarlo entro 1-3 settimane dall'apertura o dal congelamento poiché continuerà a maturare nel frigorifero.

Il brie può essere congelato fino a 6 mesi se avvolto strettamente in un foglio di alluminio e posto nel congelatore. Tuttavia, dopo lo scongelamento, può essere friabile e più adatto alla cottura piuttosto che servire come spuntino..

Ricorda di buttare via Brie che è stato a temperatura ambiente per più di 4 ore. (19).

Come sapere se il formaggio Brie è andato a male

Brie ha uno strato perfettamente innocuo di muffa bianca sulla sua superficie esterna.

Tuttavia, la muffa blu o verde indica che il formaggio è andato a male e deve essere gettato via..

Per i formaggi più duri come il parmigiano, puoi tagliare le zone ammuffite e mangiare il resto. Tuttavia, la muffa visibile su varietà morbide come Brie spesso indica che le spore della muffa hanno contaminato l'intero formaggio (19).

Inoltre, il Brie troppo maturo - o Bree invecchiato troppo a lungo - può essere eccessivamente liquido e avere un forte odore di ammoniaca che proviene dai batteri utilizzati durante la produzione. Sebbene il Brie troppo maturo sia sicuro da mangiare, può avere un sapore e un odore.

Brie deve essere conservato in un contenitore ermetico in frigorifero e smaltito per 1–3 settimane dopo l'apertura. Se in qualsiasi momento vedi muffa blu o verde, butta via il formaggio.

Formaggio brie: cos'è, come mangiarlo, ricette con formaggio brie, cosa può essere sostituito?

Brie (francese. Brie) - un formaggio a pasta molle prodotto con latte di mucca, che prende il nome dalla provincia francese nella regione centrale dell'Ile-de-France vicino a Parigi, dove è stato prodotto per la prima volta.

Dopo la rivoluzione francese, il brie fu salutato come il formaggio del popolo..

Un rivoluzionario francese ha scritto: “Il formaggio Brie, così amato dai ricchi, ora è amato anche dai poveri..

È diventato un simbolo di uguaglianza tra ricchi e poveri ". Il formaggio dei re divenne il re dei formaggi.

Formaggio Brie - che cos'è

Nato vicino a Parigi, dal nome del luogo di produzione, è noto dall'VIII secolo, è il re dei formaggi ed è apprezzato nientemeno che il Parmigiano italiano, anche se difficilmente possono essere paragonati. Il brie è un formaggio morbido a muffe bianche prodotto con latte vaccino non pastorizzato. In apparenza, la "testa" ricorda una torta o una torta alta 5 cm e il diametro varia da 30 a 60 cm Il prodotto corretto ha una crosta con una muffa bianca dall'aspetto vellutato, occasionalmente con macchie rossastre e sempre una tinta grigio chiaro..

Diverse caratteristiche chiave:

  • In Francia, solo 2 varietà sono sottoposte a certificazione di controllo dell'autenticazione: de Meaux e de Melin.
  • Se questa varietà è prodotta in America o in Australia, il latte deve essere pastorizzato, secondo le norme di questi paesi..
  • Il gusto dipende dall'età: più giovane è il formaggio, meno piccante ha. Puoi determinare la durata della maturazione in base allo spessore della torta: il più sottile è insito nel vecchio e piccante Brie.
  • Non dovresti comprare questo formaggio se non prevedi di usarlo nei prossimi 14 giorni.
  • Questo prodotto non deve avere odore di ammoniaca molto piccante e invadente.
  • Puoi mangiare una crosta: è anche un elemento utile, pericoloso solo da un'alta concentrazione di penicillina.

Brie e Camembert: come differiscono

Chi è nuovo ai formaggi molli francesi non vede una netta differenza tra le varietà. Soprattutto attivamente le persone si chiedono in che modo Bree differisce da Camembert. Nella foto sono molto simili: stessa forma di cerchio, stessa muffa bianca su una crosta dura formata dal batterio del fungo Penicillinum camamberti. Ma:

  • Il camembert è sempre più sottile (3,1 cm) e più leggero (0,34 kg) ed è di dimensioni molto più piccole: solo 11,3 cm di diametro.
  • Durata della maturazione Camembert - da 3 settimane e Brie deve maturare 28 giorni o più.
  • La principale differenza di gusto è il contenuto di grassi: il Camembert lo ha più alto - 40% contro 25%.
  • Il brie è venduto in triangoli, ma il camembert non viene tagliato e confezionato in una scatola di legno..
  • Il camembert ha un odore più acuto, è privo di note di nocciola e il cuore è giallo crema.
  • Formaggio fritto - ricette con foto. Come cucinare nell'impanatura o nella pastella
  • Formaggio a dieta: è possibile mangiare e quale, come scegliere il contenuto calorico, la varietà e la composizione
  • Crema di formaggio fatta in casa

Caratteristiche gastronomiche

Questo tipo di formaggio è realizzato sotto forma di dischi, il cui diametro è di 30-50 cm e lo spessore è di 3-5 cm.Alcuni produttori rendono le teste più alte, ma più spesso è il brie ring, peggio matura. Le teste grandi sono spesso troppo mature ai bordi, ma immature all'interno. Il fatto che il formaggio non sia ancora maturo è indicato dalla polpa candida del prodotto. Un buon formaggio all'interno dovrebbe essere di un colore paglierino delicato con una sfumatura grigiastra. Il brie buono ha una crosta dura ricoperta di muffa bianca vellutata, e la polpa è molto tenera, dolce-salata e si scioglie a temperatura ambiente.

La prelibatezza ha un gusto delicato e gradevole, seppur con un vago odore di ammoniaca. La crosta ammuffita ha un odore più acuto, ma è quasi insapore. I buongustai adorano il brie per il suo sapore ricco. Il prodotto stagionato contiene note di funghi e nocciole che sono quasi impossibili da trovare nei formaggi giovani. A proposito, più giovane è il brie, più morbido è il suo gusto e aroma. Le teste mature e sottili hanno solitamente un sapore piccante.

Con cosa mangiano

Appartenente a una serie di varietà classiche utilizzate per creare un piatto di formaggi misti, il Brie è adatto come spuntino per vino o dessert, adagiato su una tavola a fette sottili. Può però essere utilizzato anche come componente di pietanze calde (principalmente primi e salse per via della sua fondente), oppure come additivo nel caffè. Temperatura di servizio - temperatura ambiente.

Per quanto riguarda il formaggio Brie, ci sono diverse opzioni:

  • con frutta (pere, uva, fichi, mele) e miele come dessert;
  • con vino bianco (preferibilmente da uve Chardonnay);
  • con patate al forno.

Brie consumo

Brie è nella lista dei formaggi per il classico piatto di formaggi. Cos'altro puoi cucinare da esso?

Se si taglia la crosta, il formaggio è adatto per zuppe e salse, poiché si scioglie bene e conferisce un gusto cremoso e la consistenza desiderata..

Affettato, puoi servirlo in patate lesse o al forno.

Il brie arrosto è ottimo con mirtilli rossi o salsa di mirtilli rossi. Puoi cuocerlo in forno, come opzione, nella pasta sfoglia.

Nella regione dell'Ile-de-France, da dove proviene il brie, a loro piace scioglierne i pezzi nel caffè con il latte e bere questa bevanda a colazione..

Combina brie con mele, pere (vedi piatto di formaggi con pera), melone, ananas, uva, fichi, miele, composta di amarene, sidro di mele, baguette francese, cracker bianchi, mandorle, noci candite.

Beneficio e danno

Il contenuto relativamente basso di calorie e grassi, una grande quantità di minerali, vitamine, proteine, mancanza di carboidrati e un contenuto di lattosio molto basso rendono Brie una buona opzione per un prodotto dietetico. Come si manifestano i benefici e i danni del formaggio Brie? Gli antibiotici prodotti dal fungo della penicillina sono pericolosi per le persone con intolleranza a questo elemento, le donne in gravidanza e le persone che soffrono di disbiosi. Il resto dell'uso di questo formaggio dovrebbe essere ridotto a 50 g al giorno..

Tuttavia, ha proprietà più positive:

  • La muffa bianca aiuta la funzione intestinale.
  • L'uso attivo di questo formaggio è una prevenzione naturale della carie.
  • In termini di proporzione di fosforo e zinco necessaria per il tessuto osseo, questa varietà supera il resto.
  • Brie non è controindicato per l'intolleranza al lattosio..

Potenziale danno al formaggio

Se qualcuno pensa che il delizioso e salutare formaggio brie possa essere consumato in grandi quantità, si sbaglia profondamente. Questo prodotto ipercalorico e piuttosto grasso può essere dannoso per le persone con colesterolo alto, diabete, ipertensione e obesità. Il contenuto di grassi del formaggio francese varia dal 40 al 50% e ogni grammo di grasso contiene 1 mg di colesterolo. A volte, un uso eccessivo di formaggio blu può causare listeriosi o allergie. Per questo motivo, i nutrizionisti non consigliano ai bambini e alle donne incinte di usarlo. Si consiglia inoltre di escludere il formaggio con muffe dalla dieta di persone che soffrono di malattie fungine o allergie alla penicillina. A proposito, i funghi penicillinici contenuti nel formaggio francese a volte possono causare disbiosi e squilibrio della microflora nell'intestino..

A Brie vengono attribuiti cibi che possono essere pericolosi da abusare.

Briè a casa

Se non puoi acquistare il prodotto desiderato, puoi provare a controllarne la produzione. La tecnologia è molto più semplice rispetto a quando si lavora con gradi difficili, anche se trovare i componenti giusti può ancora causare alcune difficoltà. Il brie in casa può essere preparato in 2 mesi (periodo di maturazione), dopodiché il prodotto va consumato in circa lo stesso periodo di tempo.

  • latte vaccino non pastorizzato - 6 l;
  • caglio - 1/3 cucchiaino;
  • sale - 1,5 cucchiai. l.;
  • acido citrico - 1/2 cucchiaino;
  • acqua fredda - 200 ml;
  • polvere di muffa bianca - 1/8 cucchiaino.
  1. Scaldare il latte a bagnomaria a 31 gradi.
  2. Cospargere la polvere dello stampo sopra. Dopo aver arrotolato (aspettando 6-7 minuti) mescolare.
  3. Versare l'acido citrico diluito e lo stesso caglio (secondo le indicazioni del produttore). Mescola, copri.
  4. Dopo 1,5 ore, tagliare con un coltello affilato a pezzi con i lati di 2,5 centimetri.
  5. Riscaldare fino a 45 gradi nello stesso bagnomaria (potenza minima), attendere che la massa di cagliata si stabilizzi. Scolare il siero attraverso una garza.
  6. Lasciate riposare il formaggio in una pirofila foderata con un canovaccio, 3 ore.
  7. Trasferire in un contenitore di plastica bianco trasparente (!), Posizionandolo su un supporto in modo che il siero separato possa drenare. I prossimi 4 giorni dovranno girare periodicamente il formaggio.
  8. Il 5 ° giorno, cospargere di sale, lasciar maturare al buio e al freddo per 14 giorni fino a quando appare la muffa.
  9. Capovolgere, attendere altre 2 settimane: lo stampo dovrebbe ricoprire completamente il formaggio.
  • Roll cheese - ricette passo dopo passo con Philadelphia, Ricotta, Feta o Mascarpone
  • Come fare il formaggio fatto in casa: ricette e tecnologia di cottura
  • Con cosa bevono vino rosso - regole generali d'uso

Come viene prodotto il formaggio reale

Come accennato, il brie è a base di latte vaccino. Nella ricetta originale viene utilizzato intero, sebbene in alcuni paesi gli analoghi della prelibatezza siano prodotti pastorizzati. Per produrre una testa di prodotto (con un diametro classico di 35 cm), sono necessari 20 litri di latte, riscaldato a 37 gradi. Ad esso viene aggiunto il caglio. Dopo la cagliatura, i grumi di cagliata vengono tradizionalmente messi in stampi di marmo. In questa fase, i francesi usano uno speciale scoop perforato (in Francia lo chiamano uno scoop brie). Dopo 18 ore il formaggio viene tolto dallo stampo, ben salato e trattato con uno speciale fungo Penicillium candidum. Il fungo crea prima una caratteristica crosta ammuffita sul prodotto, quindi "penetra" nella polpa rendendola più tenera. La delicatezza impiega da uno a due mesi per maturare..

Ricette di formaggio Brie

Tutte le varietà di questo prodotto sono richieste dagli chef durante la creazione di portate principali, salse, snack, dessert. Può anche essere fritto e servito con un condimento di frutti di bosco. Le ricette del formaggio Brie si trovano nella cucina di quasi tutti i paesi europei. Se stai solo conoscendo questo prodotto e non hai apprezzato appieno le peculiarità dell'olfatto e del gusto, inizia i tuoi esperimenti culinari con le insalate..

insalata

Come affermato in precedenza, questo prodotto è un ottimo amico di frutta e noci, quindi gli chef sono attivamente utilizzati per le insalate, che daranno una delicata nota cremosa. La loro composizione può essere quasi qualsiasi, ma non dovresti aggiungere proteine ​​animali lì: è meglio scegliere i frutti di mare. Se stai cercando un'opzione festiva, prova un'insalata semplice con formaggio Brie, avocado, pompelmo e pinoli tostati.

  • lattuga - 110 g;
  • pompelmo - 170 g;
  • avocado - 200 g;
  • Brie - 100 g;
  • pinoli (noccioli) - 70 g;
  • sale.
  1. Spelate le fette di pompelmo e tagliatele a pezzetti.
  2. Rimuovere l'osso dall'avocado, rimuovere la pelle, tagliare la polpa allo stesso modo.
  3. Lavare la lattuga, asciugare con i tovaglioli. Rompi alla grande.
  4. Friggere le noci (non versare olio) fino a farle arrossire.
  5. Unire questi componenti, salare, mescolare, mettere in una diapositiva. Distribuire uniformemente sopra il formaggio, tagliato a pezzi quadrati.

Scopri perché il pompelmo fa bene.

torta

I dessert con questo prodotto d'élite deliziano tutti coloro che ne gustano anche un piccolo pezzo. Una torta di pasta frolla francese aperta perfetta per una festa o anche per aggiungere varietà a una normale colazione. Con uno strato inferiore croccante, una parte centrale morbida, pere dolci e formaggio cremoso, questa ricetta magica diventerà la tua preferita con il minimo sforzo. Se lo si desidera, Bree può essere sostituito qui con Camembert.

  • burro - 125 g;
  • farina - 250 g;
  • zucchero - 70 g;
  • uova - 2 pezzi.;
  • pere - 450 g;
  • Brie - 120 g;
  • panna acida - 70 g;
  • succo di limone - 20 ml;
  • zucchero vanigliato - 1 cucchiaino.
  1. Prepara un semplice impasto di pasta frolla strofinando le briciole di burro freddo con zucchero, farina e tuorli d'uovo. Metti in frigorifero prima di allungare. L'altezza dei lati dovrebbe essere di circa 4 cm.
  2. Infornate a 200 ° in 10 minuti.
  3. Eliminate la buccia dalle pere, tagliatele a fettine sottili e disponetele all'interno della base della torta. Cospargere con il succo di limone.
  4. Distribuire sopra il formaggio, tagliare a fette larghe, versare con un composto di panna acida con proteine ​​montate e zucchero vanigliato.
  5. Continuare la cottura alla stessa temperatura fino a quando il ripieno della torta non sarà dorato.

Con cosa combinare e come mangiare correttamente


Il brie è il più versatile di tutta la famiglia dei formaggi francesi. Si adatta a piatti dolci e salati, pasti gourmet festivi e spuntini in fuga..

Gli esperti culinari apprezzano questo prodotto per il suo aroma ricco che renderà perfetta qualsiasi salsa. Questa prelibatezza si sposa bene con quasi tutti i gruppi di alimenti. Enfatizza perfettamente il gusto di carne e verdure, è bene abbinarlo a noci (soprattutto noci) e frutti di bosco (ad esempio fragole o uva). Dal gruppo di frutta con brie, mele da vino, meloni, pere e fichi sono i migliori amici. I formaggi molli francesi servono come squisito antipasto per vini bianchi o rossi (Chardonnay, Pinot Noir, Chateau Clarcke) e completano bene anche le bevande frizzanti, in particolare lo champagne.

L'insolita consistenza e forma del brie solleva interrogativi tra i tanti: “Come servire e mangiare il brie? La crosta ammuffita del formaggio è commestibile? " Gli esperti consigliano di tenere il brie caldo per un po 'prima di servirlo in modo che la sua polpa si sciolga un po'. In questa forma, il bouquet di brie si rivela in piena misura. Ci sono due modi per mangiare il formaggio. Se la testa è ancora dura, viene tagliata a fette-triangoli e mangiata con una baguette, verdure, altri prodotti o separatamente. La prelibatezza sciolta si mangia con un cucchiaio, scegliendo la polpa dalla crosta. Per quanto riguarda la crosta di muffa, non è qualcosa che puoi, ma dovresti mangiare. I buongustai credono che sia in esso che si nasconde il principale punto forte del formaggio brie. E non aver paura del possibile avvelenamento con la muffa del formaggio: questo è un tipo speciale di funghi corretti allevati per questa prelibatezza..

Le sanzioni alimentari hanno gravemente colpito la gamma di prodotti alimentari e il loro costo, quindi è diventato difficile trovare Bree di alta qualità (soprattutto francesi) e non dare la metà dello stipendio. Il prezzo del formaggio Brie per un pezzo da 100 g parte da 200 rubli. ed è determinato da quanto è maturato, da chi e dove è stato prodotto. Prezzo approssimativo eseguito:

  • Il marchio russo VitaLat offre 0,15 kg di Brie al 60% per 280 rubli.
  • Lo stesso russo Alti chiede 250 rubli. già per 0,125 kg. Anche il formaggio è del 60%.
  • Il formaggio con un contenuto di grassi del 60% del marchio President costerà 209 rubli. per 100 g.
  • La versione svizzera con un contenuto di grassi del 50% costa 330 rubli. per 100 go 876 p. per 230 g (torta piccola, non un pezzo).
  • Il formaggio franco-svizzero con un contenuto di grassi del 55% costa 340 rubli. per 100 g.

Come scegliere e conservare correttamente

L'odore di ammoniaca è quasi sempre un segno di brie troppo maturo. Un vecchio prodotto può anche essere riconosciuto dalla sua crosta marrone e appiccicosa. Con una leggera pressione su un prodotto troppo maturo, si forma una fossa.

La testa di brie tagliata non deve essere conservata per più di 2-3 giorni. E questo, ovviamente, deve essere fatto in frigorifero. Si ritiene che un'intera testa possa essere conservata al freddo fino a sei mesi, ma gli intenditori di formaggi sostengono che la "vita" di un vero brie dura esattamente 84 giorni. Inoltre, le sue caratteristiche gastronomiche perdono tutto il loro fascino..

Formaggio Brie, esotico o quotidiano?

Il formaggio brie ammuffito gourmet era una prelibatezza preferita dei re francesi, che lo rispettavano e lo consumavano durante le vacanze. Oggi abbiamo l'opportunità di servire in tavola un piatto regale, sia per una grande festa che come una normale colazione. Il prezzo elevato compensa i piaceri garantiti dal formaggio brie, il cui contenuto calorico non desta preoccupazione per la sicurezza della figura. Eppure, il formaggio a muffa non è un semplice prodotto a base di latte fermentato, ma una sorta di medicinale, e non è consigliabile superarne il dosaggio..

Regole di archiviazione

Per la conservazione a lungo termine a casa, si consiglia di acquistare interi cerchi di formaggio. In questo caso, continuerà a maturare già nel tuo frigorifero..

Nei nostri negozi il "Brie" viene spesso venduto già tagliato. Dovrebbe essere acquistato con attenzione. Una cosa è se il pezzo è confezionato sottovuoto in fabbrica. Non ci sono problemi qui. Ma il prodotto, suddiviso in porzioni nel negozio stesso, dovrebbe essere esaminato il più attentamente possibile. Assicurati di verificare con il venditore la data di scadenza.

In generale, è ottimale se il formaggio viene tagliato proprio davanti a te. A proposito, è meglio mangiarlo entro 24 ore. Quando l'acquisto è fatto per il futuro, è importante organizzare adeguatamente la conservazione del "Brie".

Prima di tutto, cerca di non aprire inutilmente la confezione originale. Il prodotto stampato, invece, deve essere tolto dal contenitore e avvolto in carta oleata. Conservalo su un ripiano dove la temperatura non scenda sotto i +5 ° C. In questa forma, non si deteriorerà per tre giorni..

Conservare l'intero cerchio in frigorifero fino alla data di scadenza indicata in etichetta.

Come conservare

Dopo che il formaggio è stato tagliato, il resto deve essere rimosso dalla confezione e avvolto nella pergamena, quindi posto in frigorifero. In tale confezione la conservabilità del formaggio brie in frigorifero, in condizioni di temperatura non superiore a + 5 ° C, sarà di circa 3 giorni.

È possibile conservare questa prelibatezza congelata. A temperature inferiori a -20 ° C, il formaggio brie può essere conservato in congelatore fino a 3 mesi.

Il formaggio intero o parte di esso, confezionato dal produttore, viene conservato seguendo le indicazioni del produttore per il periodo indicato sulla confezione.

Quale varietà è la migliore

Il formaggio Brie è prodotto in quasi tutti i paesi del mondo. Naturalmente, ognuno ha le sue varietà e varietà uniche, ma le migliori opzioni sono prodotte solo nella stessa Francia..

Brie de Meaux è un prodotto esclusivo precedentemente servito esclusivamente al re. Le sue caratteristiche:

  • tessitura fibrosa;
  • sapore di funghi;
  • morso leggero.

"Brie de Melin" è molto morbido, odora di prato primaverile e ha una leggera amarezza che esalta perfettamente la dolcezza dei meloni. È buono anche con le pere.

La varietà Brie de Nangy è leggermente dolce ed emana un aroma fruttato. Questa varietà è una delle preferite dai bambini..

Brie de Montere profuma di freschezza mattutina. È molto affilato, morbido e allo stesso tempo abbastanza resistente. È preferito dagli uomini veri.

In Russia, il miglior formaggio di questo tipo è ora considerato quello prodotto con il marchio President. Costa circa 800 rubli per chilogrammo..

Buono. I formaggi non sono peggiori in:

  • Milkana;
  • Castello (Danimarca);
  • Fleurs de France;
  • Kaserei Champignon (Germania).

Hanno tutti il ​​sapore dell'originale francese..

Mozzarella

Ingredienti:

Latte intero - 2 litri di caglio - ¼ cucchiaino di limone - 0,5 pezzi Acqua - 0,5 tazze di sale - 2 cucchiai

Metodo di cottura:

Riscalda il latte energicamente, ma non farlo bollire. Versare il succo di limone e l'enzima diluito. Non appena il siero inizia a separarsi, spegnete il fornello e lasciate riposare il futuro formaggio per circa 1 minuto: dovreste ottenere un pancake al formaggio unico dalla consistenza viscosa. Quindi, scolare il siero di latte e spremere il formaggio. A questo punto scaldate due litri di acqua fino ai primi segni di ebollizione, salatela e metteteci dentro un pezzo di formaggio per 3-5 minuti. Il formaggio risulta essere fibroso, morbido e flessibile: impastare la massa di formaggio, riscaldandola periodicamente con una diminuzione della plasticità. Puoi aggiungere aneto o basilico al formaggio, così acquisirà un aroma unico. Formare delle palline o lasciare un grumo.

Permettetemi di presentarvi un formaggio molto popolare in Francia e ben oltre i suoi confini. Brie (French Brie) - formaggio a pasta molle prodotto con latte di mucca. Il nome del formaggio è stato dato dalla provincia francese di Brie, in cui questo formaggio è stato originariamente prodotto (il territorio del moderno dipartimento di Seine-et-Marne). Il formaggio ha un colore piuttosto chiaro con una leggera sfumatura grigiastra sotto la crosta di muffa bianca; molto morbido e speziato con un sottile sentore di ammoniaca. La crosta bianca è commestibile e non necessita di essere tagliata prima di mangiarla.

Il nome della regione Brie è originariamente femminile (la Brie), tuttavia i prodotti francesi acquisiscono un genere della categoria generale. Così, la parola "formaggio" (le fromage) è maschile, e quindi anche il nome della varietà è maschile - le Brie.

Il brie è prodotto con latte intero o parzialmente scremato. Per ottenere una massa di cagliata si aggiunge il caglio al latte e poi si porta ad una temperatura massima di 37 ° C (98,6 ° F). Successivamente il formaggio viene inviato in appositi stampi, e talvolta in tradizionali secchi con fori chiamati "pelle à brie". Stampi da 20 cm vengono riempiti con diversi strati sottili di formaggio e poi asciugati per circa 18 ore. Successivamente il formaggio viene tolto dagli stampi, salato, ricoperto di muffa (Penicillium candidum, Penicillium camemberti e / o Brevibacterium linens) e conservato in cantina per almeno 4-5 settimane.

Se stagionato più a lungo, di solito da alcuni mesi a un anno, il formaggio acquista un gusto e un aroma ricchi e la sua crosta è molto più scura e friabile. Questo formaggio si chiama Brie Noir, tradotto dal francese - Brie nero. In tutta la regione di le-de-France dove viene prodotto il Brie, i francesi amano mangiare Brie a colazione e immergerlo nel latte e nel caffè. Più a lungo viene conservato il Brie, maggiore è la concentrazione di ammoniaca, che ha un odore molto sgradevole. Viene rilasciato dai microrganismi durante il processo di invecchiamento..

Ci sono molte varietà di Brie oggi sul mercato, tra cui Classic Brie, Herb Brie, Double Brie, Triple Brie e Milk Brie. Ma nonostante questa diversità, il governo francese ha rilasciato certificati ufficiali solo di due tipi: Brie de Meaux e Brie de Melun.

Brie de Meaux è stato prodotto fuori Parigi dall'VIII secolo. Il suo primo nome era "Cheese of the King" (più tardi, dopo la Rivoluzione francese, il formaggio fu chiamato "il re dei formaggi"), era amato sia dai contadini comuni che dalla nobiltà. Nel 1980, il formaggio ha ricevuto il certificato di controllo dell'origine AOC (Appellation d'Origine Contrôlée). Viene prodotto principalmente nella parte orientale del bacino parigino..

Puoi comprare un'intera testa di Bree o un morso. Il formaggio viene tagliato lungo il raggio della testa, non attraverso. La crosta vellutata bianca non è solo commestibile; è considerata una cattiva forma tagliarla. Acquista il formaggio Brie

Procedura di coagulazione

Per prima cosa, abbi cura di attivare il lievito. Tutta la quantità misurata viene mescolata in 100 millilitri di acqua tiepida.

Quindi riscaldare il latte a +32 ° C. Aggiungere lo stampo e la pasta madre, mescolare delicatamente e bene. Successivamente, la materia prima viene lasciata per mezz'ora, assicurandosi che mantenga la temperatura sopra.

In questo periodo si unisce al caglio un paio di cucchiai d'acqua (+20 ° C). Il liquido ottenuto viene anche versato nel latte. Mescolare attivamente il prodotto per 60 secondi, quindi lasciare agire per un'ora e mezza. Normalmente l'ispessimento della materia prima inizia in circa 20 minuti, ma per Bree è necessario resistere con precisione per tutto il periodo.

Ora inizia a sterilizzare i contenitori e i tappeti. Vengono lavati in acqua calda con soda, risciacquati e quindi ulteriormente scottati con acqua bollente. Dopo 90 minuti, guarda nella padella: lì apparirà già una cagliata abbastanza densa. Il fatto che la procedura sia terminata è indicato dal siero che sporge sopra la sua superficie.

Come preparare il latte

Diciamo subito che il latte del negozio è del tutto inadatto. Una serie di requisiti sono imposti a un prodotto agricolo. Quindi, in particolare:

• non può essere pastorizzato; • deve essere fresco (da una vacca per almeno 5 ore e non più di 12); • è consentito conservarlo più a lungo (fino a un giorno), ma a + 8... + 10 ° С; • assicurarsi che non vi siano contaminazioni estranee (sabbia, sporco, ecc.).

Un altro punto importante è l'odore gradevole del latte..

Infine, evitare il cibo che è stato congelato o diluito con acqua.

Le materie prime acquistate devono essere pastorizzate. È difficile ottenere un risultato soddisfacente senza questa procedura se non sei un casaro certificato con dieci anni di esperienza..

La pastorizzazione può essere effettuata sul fornello o in forno. In quest'ultimo caso, è possibile impostare la temperatura di riscaldamento più precisa..

• una casseruola (sempre con coperchio); • termometro; • una spatola in legno o una schiumarola in acciaio inossidabile.

La procedura è la seguente:

• mettere la casseruola con il latte nel forno preriscaldato a +74 ° С (o sulla piastra); • quando la materia prima raggiunge la temperatura massima, copritela con un coperchio e lasciatela lì per mezzo minuto; • quindi il volume cotto insieme alla padella viene posto in un bagno riempito di acqua fredda.

Il latte viene raffreddato a +22 ° С.

Come mangiare "Brie"

È consentito tagliare il formaggio in cucina e poi servirlo in tavola, ma più spesso viene eseguito in un intero cerchio e tutti coloro che vogliono separare un pezzo adatto da esso.

Un punto importante: non è necessario rimuovere la crosta di muffa, perché è lei che dà il gusto caratteristico. Senza amarezza e pungenza, il formaggio perderà gran parte del suo fascino..

Servito sulla tavola Brie, le persone esperte consigliano di mangiare un boccone con noci, pere, mele e meloni. Se è preparato per il dessert, lo faranno miele e marmellata acida..

Durante la colazione, il formaggio viene mangiato con una baguette o croissant (questi ultimi vengono cotti in Francia senza farcitura).

"Brie" è adatto anche ai buffet. Qui viene servito come spuntino autonomo sotto forma di piccoli cubetti indossati su spiedini. È il complemento perfetto per lo champagne secco o qualsiasi altro vino non zuccherato. In Gran Bretagna è consuetudine mangiare formaggio con il sidro.

È anche gustoso con alcune verdure, ad esempio il "Brie" si sposa bene con pomodorini dolci, melanzane al forno, ecc..