Image

Fish Carp - rapporto del messaggio

La carpa Crucian è un pesce che vive in acqua dolce. Pesce di forma arrotondata oblunga di piccola taglia con ampio dorso e pinne alte.

Il pesce in media può crescere fino a 25 cm e pesare fino a 3 kg. Sono presenti esemplari lunghi fino a 60 cm e del peso di circa 5 kg.

Esistono due tipi principali e comuni di carassi crucian:

  • Oro
  • Argento

Questi tipi di carassini differiscono non per il colore, ma per la forma della testa: il carassio dorato ha la testa piatta ed è rotondo da solo, nell'argento è appuntito e il corpo è leggermente oblungo.

In generale, nel mondo esistono circa 5 specie di carassi e molti ibridi simili per caratteristiche e habitat.

La carpa d'argento vive per circa 9 anni, l'oro fino a 12.

Habitat

La carpa crucian vive in fiumi, stagni e pali, in paludi e corpi idrici erbosi. Non è esigente in fatto di cibo e habitat. La carpa Crucian non ha paura della siccità, perché anche a bassi livelli d'acqua, può facilmente vivere nel limo sul fondo del serbatoio.

Modi per catturare le carpe crucian

Questo pesce si innamorò dei pescatori alle prime armi, poiché non è stravagante nella pesca. Catturare come un'esca viva:

  • Vermi
  • Chafer
  • Lombrico
  • Coleotteri della corteccia
  • Larve

Quindi per le esche vegetali:

  • Impasto
  • Vari cereali
  • fagioli

La carpa Crucian non è stravagante nel cibo, ma la scelta dell'esca che catturerà dipende dal cibo che gli manca nel serbatoio.

Le carpe crucian possono essere catturate in modi diversi a seconda della stagione dell'anno. Meglio pescato in primavera e in estate.

Fatti interessanti sulla carpa crucian

  • La carpa Crucian è facile da catturare, ma a volte è cattiva. Un giorno potrebbe essere catturato su un verme, il giorno dopo potrebbe non guardare verso il verme.
  • La carpa Crucian può vantarsi del suo olfatto, distingue perfettamente tra odori e singole particelle di sostanze chimiche.
  • Se il clima secco e l'acqua sono diventati molto meno nel serbatoio, la carassia si deposita nel limo e puoi persino prenderla con le mani.
  • La carpa crucian ha nomi diversi, ad esempio, in Germania ha acquisito il nome "carpa contadina".
  • Alla carpa piacciono molto i diversi sapori nell'esca, gli piacciono molto le esche con sapore di aglio o ananas.
  • La carpa crucian viene spesso confusa con la carpa.
  • Nei libri, quando si raffigurano i pesci, la carpa crucian viene spesso disegnata.
  • La carpa crucian iniziò ad essere coltivata artificialmente nel XVII secolo d.C. in Cina.
  • C'è una linea sul lato del pesce, questa linea è molto sensibile, è lei che sente lo spessore dell'acqua e la presenza di prede in essa.
  • Il pesce rosso si è rivelato essere un pesce rosso.

La carpa crucian è un pesce interessante e particolare che dovresti conoscere di vista e non essere confuso con la carpa.

opzione 2

Il carassio vive in corpi idrici situati in tutta Europa, ad eccezione dei fiumi e dei laghi di montagna. È anche la cattura più facile per i pescatori e la pesca industriale. La sua caratteristica più famosa è la pigrizia e la goffaggine, è un po 'goffa e spesso incontra vari ostacoli che incontra sulla sua strada..

Esistono tre tipi ben noti di carassi crucian:

  • Carpa d'oro;
  • Carpa d'argento;
  • pesce d'oro.

I carassini d'oro sono uno dei più grandi, la sua lunghezza può essere superiore a mezzo metro e il suo peso può raggiungere i tre chilogrammi. Il pesce è ricoperto da scaglie di media grandezza che hanno un colore dorato, per questo appare un po 'gobbo, soprattutto quando si alza in alto. Secondo le sue caratteristiche esterne, è paragonato alla carpa, ma allo stesso tempo il pesce rosso è più spesso della carpa. E le pinne dei pesci hanno un'ulteriore tinta marrone..

La carpa si distingue per le squame con una tinta argento o leggermente verde. Inoltre, è molte volte più piccolo e più leggero del pesce rosso. La sua lunghezza non supera i 40 centimetri e il suo peso non supera i due chili. Ha un muso allungato, in contrasto con l'oro, che ha un muso appiattito. Il suo dorso è più liscio di quello di un oro.

I pesci rossi vivono solo negli acquari e sono stati allevati appositamente dagli esseri umani in modo che ci sia bellezza in un piccolo vaso di vetro a casa. In precedenza, valevano il loro peso in oro ed erano molto costosi. I pesci piccoli diventano un ornamento per qualsiasi acquario e ora non costano tanto quanto nel lontano passato, quindi praticamente ogni proprietario di acquari può permetterselo..

Habitat

I Crucian spesso vivono in luoghi dove altri pesci semplicemente non possono sopravvivere. Amano vivere in stagni e laghi, che sono ricoperti di lenticchie d'acqua e hanno una quantità sufficiente di limo sul fondo. Lì vivono piccoli vermi e insetti, che sono il cibo principale per qualsiasi tipo di carassio. In questi luoghi, può trovare cibo a sufficienza e non preoccuparsi del fatto che i pesci di grandi dimensioni inizieranno a cacciarlo..

Allo stesso tempo, in questi luoghi non si trovano altri pesci che non si adattano alla caccia alla carpa crucian, che è lenta e goffa..

Crucian di pesce

Risposte interessanti

  • Linguisti - rapporto post

Fine Ottocento - inizio Novecento: il tempo delle scoperte linguistiche. Le cronache russe antiche, il folclore e l'etnografia furono studiati attivamente, anche la dialettologia fu sviluppata.

La rosa è una delle più belle piante ornamentali appartenenti al genere "rosa canina". Oggi ci sono circa 400 specie selvatiche. Il pedigree di Rose è iniziato, se ti fidi della ricerca degli archeologi

Golden Mountains è un complesso naturale che separa l'Asia e la Siberia. Le principali attrazioni naturali di questa terra sono considerate laghi puliti, pendii punteggiati di alberi, bellissime cascate

Chi sono gli orsi e cosa possono fare. Gli orsi non sono gentili come sembrano a prima vista. Gli orsi sono predatori. Sono della famiglia dei mammiferi. Gli orsi sono predatori per natura e habitat.

La ninfea bianca è una pianta acquatica. O, come lo chiamano di solito, ninfea. La ninfea bianca è nella famiglia delle ninfee. Questa famiglia ha più di 50 specie di piante

Il messaggio sulla carpa di pesce

Il messaggio sulla carpa per i bambini può essere usato in preparazione per la lezione. La storia della carpa crucian per bambini può essere integrata con fatti interessanti.

  1. Rapporto sul pesce carpa
  2. Descrizione del pesce carpa
  3. Dove vive il pesce carpa e cosa mangia?

Rapporto sul pesce carpa

La carpa Crucian è un genere comune di pesce nella famiglia delle carpe.

Esistono 3 tipi di carpe:

  • oro;
  • argento;
  • pesce d'oro.

Descrizione del pesce carpa

La forma del corpo della carpa crucian è oblunga o leggermente arrotondata, il corpo del pesce è moderatamente appiattito dai lati e ricoperto da squame grandi e lisce al tatto. Il colore della carpa crucian, a seconda della specie, può assumere varie sfumature argentate o dorate. Il dorso del pesce è piuttosto spesso, con una pinna dorsale alta. La lunghezza della carpa crucian può raggiungere i 50-60 cm e il peso del pesce può essere superiore a 5 chilogrammi. La testa del pesce è di piccole dimensioni con occhi piccoli e una bocca in cui i denti faringei sono disposti in una fila. Una caratteristica notevole è la presenza di raggi spinosi e seghettati nelle pinne dorsale e anale..

Quanto dura la carpa crucian? La durata di una carpa crucian dipende dal tipo di pesce. La carpa comune vive da oltre 12 anni. Il pesce rosso vive 8-9 anni, ma ci sono individui che vivono fino a 12 anni.

Dove vive il pesce carpa e cosa mangia?

Il pesce crucian vive nei corpi idrici di tutta Europa. Amano stagni e laghi, che sono ricoperti di lenticchia d'acqua e in fondo hanno limo (fango umido, palude). Piccoli vermi e altre minuscole creature di cui si nutrono le carpe crucian vivono nel limo. Inoltre, la carpa crucian mangia giovani steli di canne, alghe, lenticchie d'acqua, raccoglie vari rifiuti.

Quando si verificano condizioni sfavorevoli (siccità o forti gelate), le carassi sono in grado di aspettarle, scavando nel terreno fangoso fino a una profondità di 0,7 m. Sopravvive anche se l'acqua dello stagno è gelata..

Le carpe Crucian si riproducono tardi, quando l'acqua si riscalda a 18-20 C. Le uova vengono deposte sulla vegetazione acquatica. Il numero di caviale generato può raggiungere i 300.000.

Stile di vita della carpa

Questo pesce è molto pigro e goffo. Il grasso carassio nuota lentamente e non può nascondersi dai predatori, quindi qualsiasi luccio può catturarlo! Gli avannotti sono anche indifesi, vengono mangiati anche da rane e coleotteri nuotatori.
Il più delle volte, questo pesce trascorre scavando nel limo o seppellendo la testa lì, in modo che la sua coda sporga, afferrandolo, qualsiasi predatore possa catturarlo.
Ma non è affatto facile per una persona prendere un crucian! Questo pesce è molto astuto, si nasconde dalla rete e raramente cade per l'esca..
Per prenderlo, i pescatori di solito aggiungono all'esca aglio, olio di semi di girasole, persino cherosene. Le piacciono gli odori forti e quindi afferra l'esca.

Speriamo che le informazioni di cui sopra sul pesce crucian ti abbiano aiutato. E puoi lasciare il tuo rapporto sul pesce crucian attraverso il modulo di commento.

Una breve nota sulla carpa crucian

La carpa Crucian ha un corpo rotondo e piegato correttamente. È appiattito dai lati, la parte posteriore è piuttosto ampia. Le squame sono grandi, argentee o giallastre. In condizioni molto favorevoli può raggiungere una lunghezza di 40-45 cm e un peso di 2-2-5 kg.

È interessante notare che la maggior parte dei pesci d'acquario a noi noti sono stati allevati dalla carpa dorata. Tuttavia, in questo articolo parleremo di una forma più comune: la carpa argentata.

È diffuso in Asia, Europa, Russia. Originariamente viveva nel bacino del fiume Amur. Quindi è stato portato ad altri serbatoi. Ora la carpa crucian ha messo radici con successo in India e Nord America..

La carpa crucian può vivere sia nei fiumi che nei laghi e negli stagni. Inoltre, questo pesce è il più tenace e senza pretese di tutti i pesci d'acqua dolce che vivono nella nostra zona. Può sentirsi benissimo anche in uno stagno di 10 x 10 metri completamente ricoperto di vegetazione, in cui non scorre un solo ruscello. Pochissimi pesci possono sopravvivere in tali condizioni. La carpa Crucian è nota per il fatto che durante il freddo invernale può congelarsi liberamente nel ghiaccio e "prendere vita" in primavera, quando gela. Dopo una tale sopravvivenza in cattive condizioni (acqua sporca, mancanza di ossigeno) è una cosa molto semplice.

Ovunque sia, la carpa crucian seleziona le aree che non sono molto profonde, fortemente ricoperte di alghe e canne. Lì trova riparo dai predatori e dal cibo. Spesso la carpa crucian entra nelle canne, dove la profondità raramente supera i 20 cm, dove è inaccessibile ai predatori.

La carpa crucian mangia principalmente cibo vegetale, ma può anche mangiare larve di insetti e caviale di altri pesci. Per macinare alghe dure, ha 4 denti faringei su ogni lato.

La carpa Crucian può deporre le uova fino a 3 volte all'anno. La prima deposizione delle uova è tradizionalmente la primavera. Inoltre, tutto dipende dalle circostanze. È interessante notare che il numero di femmine è spesso significativamente maggiore del numero di maschi. In alcuni specchi d'acqua sono presenti solo femmine. In questi casi, il caviale della carpa crucian viene fecondato da altri tipi di pesci: triotto, orata, carpa, ecc. È vero, tale prole sarà al 100% femmine, tuttavia, questo non permetterà alla carpa crucian di morire in questo serbatoio.

Da un punto di vista gastronomico, i tratti caratteristici della carpa crucian sono la carne molto ossea e trasudante.

Crucian di pesce

Esistono tre tipi di carassio nel mondo: pesce rosso (comune), pesce rosso e pesce rosso. Considera tre tipi di carassi crucian.

Classe: pesce con pinne raggiate

Specie di carpe

Il carassio dorato raggiunge i 50 cm di lunghezza e il peso può raggiungere i 4,5 kg in un adulto. Le squame sono dorate e le pinne sono marrone scuro. Le pinne pettorali e pelviche accoppiate possono avere una tinta rossa.

La carpa argentata cresce fino a 40 cm di lunghezza e il peso arriva fino a 2 kg. Questa specie di carassio ha scaglie d'argento più grandi..

Il pesce rosso è una specie allevata artificialmente dal pesce rosso. Questa specie è stata sviluppata in Cina. Questi pesci sono pesci d'acquario domestici. Ci sono molte di queste specie di pesci. Pertanto, le loro dimensioni possono variare da 2 a 45 cm e differiscono anche per colore e forma del corpo..

Dove vive la carpa?

La carassia comune, o è anche chiamata carpa dorata, è distribuita dal fiume Lena (in Siberia, Russia) all'Europa centrale. Il pesce rosso può essere trovato in molti corpi idrici dell'Europa e della Siberia. In alcuni specchi d'acqua si possono trovare solo femmine. Le carpe d'oro e d'argento possono vivere sia nei laghi e nei fiumi che negli specchi d'acqua paludosi. Oggi, la carpa crucian si può già trovare in India e in Nord America. I pesci rossi vivono in acquari domestici e bacini artificiali. Cioè, è usato come pesce ornamentale.

Cosa mangia la carpa?

I crucians d'oro e d'argento sono intrinsecamente onnivori. Possono nutrirsi di piante, alghe, vermi, larve di insetti, piccoli crostacei, bloodworms. Anche i pesci rossi sono onnivori. Possono mangiare foglie di piante, vermi, bloodworms, mangiano anche cereali cotti e cibo secco..

Stile di vita della carpa

I crucian sono pesci senza pretese. Sopravvivono molto bene nei corpi idrici stagnanti. Al contrario, non amano le acque con una forte corrente, poiché non riescono a farcela e diventano indifesi di fronte ad altri predatori. Amano molto il fango, in cui puoi mangiare e nasconderti. In caso di forti gelate o siccità, le carpe crucian si insinuano in profondità nel limo e aspettano che si risolvano questi problemi. Ci sono stati casi in cui carpe vive sono state estratte dal fango di un lago essiccato. È molto difficile per loro in bacini con fondo sabbioso o con una forte corrente. Molto spesso, in tali condizioni, vengono sterminati da pesci più forti. La carpa ha un fascino molto sviluppato. È in grado di sentire gli odori da una certa distanza. Reagisce anche molto rapidamente a qualsiasi cambiamento nell'acqua intorno a lui. La linea laterale lo aiuta in questo..

Allevamento di carpe

La carpa Crucian si genera da 1 a 3 volte all'anno. Ciò è influenzato dalla temperatura dell'acqua: dovrebbe essere di 17-18 gradi Celsius. Questo è all'incirca maggio-giugno, ma le date possono variare notevolmente. In questo momento, la carpa smette di mangiare e prenderla diventa un'attività inutile. Le femmine si avvicinano alla riva dove ci sono piante e depongono le uova. Una femmina può produrre fino a 200.000 uova. Ci sono circa 5 maschi meno femmine. In meno di una settimana, gli embrioni compaiono dalle uova, che prima si nutrono del sacco vitellino, quindi passano al plancton e al cibo più grande.

In alcuni bacini, vivono solo pesci rossi femmine, che depongono le uova con pesci affini. Di conseguenza, nascono solo le femmine. Questo metodo di riproduzione è chiamato ginogenesi. In media, i crucian vivono fino a 12 anni, diventando sessualmente maturi da 3-4 anni.

Se ti è piaciuto questo materiale, condividilo con i tuoi amici sui social network. Grazie!

Carpa

Carpa Crucian (Carassius) - un genere di pesce della famiglia delle carpe.

La pinna dorsale è lunga, i denti faringei sono a fila singola. Il corpo è alto con un dorso spesso, moderatamente compresso lateralmente. Le squame sono grandi e lisce al tatto. Il colore varia a seconda dell'habitat. Il pesce rosso può raggiungere una lunghezza del corpo di oltre 50 cm e una massa di oltre 3 kg, pesce rosso - di solito lungo 40 cm e con un peso fino a 2 kg, tuttavia, ci sono individui lunghi fino a 60 cm e con un peso fino a 7-8 kg, dipende dall'habitat e dalle condizioni nutrizione dei pesci.

La carpa crucian dorata raggiunge la maturità sessuale nel 3-4 ° anno. Depongono le uova in primavera e all'inizio dell'estate, le uova (fino a 300mila) si depositano sulla vegetazione. In luoghi con un clima rigido, le carassi vanno in letargo, mentre resistono al completo congelamento del serbatoio sul fondo.

I crucian si nutrono di vegetazione, piccoli invertebrati, zooplancton, zoobenthos e detriti. Vivono esclusivamente in laghi e fiumi paludosi e bassi, nei laghi di montagna e in generale nelle zone montuose, il carassio è un fenomeno piuttosto raro. La carpa crucian è un pesce molto tenace, quindi la piccola carpa crucian viene spesso utilizzata quando si pesca il luccio come esca viva. Carpa Crucian - pesce commerciale e un laghetto.

La carpa crucian è un pesce sensibile e alla minima difficoltà, come calore, gelo o tentativi di ricavarne un vobla, la carpa crucian è sepolta nel limo e profondamente - di 50-70 cm Con l'esca, inoltre, non si comporta in modo così caldo - annusa, lecca e, a malapena, punta con un amo, spesso sputa e vola via. Ottimo per vermi, pasta, pane e piselli.

Contenuto calorico della carpa crucian

La carne di carpa Crucian ha un alto contenuto proteico, il suo contenuto calorico è di 87 kcal per 100 g di prodotto fresco. 100 g di carassioidi bolliti contengono 102 kcal e il valore energetico della carpa cotta al caldo è di 126 kcal per 100 g. Il consumo moderato di carassi crucian non porterà all'obesità.

Valore nutritivo per 100 grammi:

Proteine, grGrasso, grCarboidrati, grAsh, grAcqua, grContenuto calorico, kcal
17.71.8-1.67987

Proprietà utili della carpa crucian

La carpa Crucian contiene fino al 60% delle parti commestibili del corpo, cioè anche più della carpa. Il contenuto di grassi della carpa crucian raggiunge il 6-7%, il contenuto di proteine ​​è il 18% del peso vivo.

Il pesce è praticamente l'unico prodotto che contiene un gran numero di vitamine liposolubili come le vitamine A, C, D, E e B. È ricco di iodio, manganese, rame e zinco, soprattutto di mare.

C'è molto iodio nei tessuti dei pesci di fondo (merluzzo, passera, pesce gatto, carassio, ecc.).

Questo pesce, insieme alla carne di pollo, è una delle migliori fonti di proteine ​​di alta qualità, che contiene tutti gli amminoacidi essenziali necessari per il corpo..

I giovani che mangiano molto pesce fin dall'infanzia hanno maggiori probabilità di riuscire a scuola..

La dipendenza dell'intelligenza dalla quantità di pesce mangiato è molto significativa: le capacità visivo-spaziali e vocali aumentano del 6%. E questo è da un piatto di pesce a settimana! E l'aumento del contenuto di pesce nella dieta dei giovani è diventato il motivo, secondo i ricercatori svedesi, un aumento delle capacità mentali è quasi raddoppiato..

Il pesce in generale si è rivelato un prodotto molto utile per lo sviluppo mentale dei bambini. Pertanto, si consiglia di mangiare pesce almeno una volta alla settimana..

L'inclusione di pesce grasso nella dieta di una donna incinta ha un effetto benefico sull'acuità visiva del nascituro. Secondo gli scienziati dell'Università di Bristol, che hanno scoperto questo modello, la ragione di ciò sono le sostanze presenti nell'olio di pesce. Accelerano la maturazione del cervello del bambino.

Gli ingredienti che si sono rivelati così importanti per un bambino sono gli acidi grassi necessari per la crescita delle cellule nervose. Si trovano non solo nel pesce, ma anche nel latte materno. Tuttavia, non sono inclusi nemmeno nelle migliori miscele artificiali. Questo è il motivo per cui gli scienziati propongono di aggiungere olio di pesce all'alimentazione artificiale.

Proprietà pericolose della carpa crucian

La carne di carpa è controindicata in caso di intolleranza individuale.

È anche un pesce piuttosto ossuto e va mangiato con cautela, soprattutto dai bambini..

Questo video ti dirà tutto sulle complessità e i segreti della cattura delle carpe crucian.

Carpa

La carpa Crucian è un pesce che si trova in quasi tutti i corpi idrici dove c'è acqua. La carpa crucian sopravvive quando muoiono altre specie di pesci. Ciò è dovuto al fatto che le carpe crucian possono scavare nel limo e svernare in tali condizioni, essendo in uno stato di animazione sospesa. La pesca della carpa crucian è un'attività interessante. Inoltre, questo pesce ha una carne piuttosto gustosa, da cui si possono preparare tanti piatti sani e gustosi..

Carpa Crucian: descrizione, tipi

La carpa crucian è un importante rappresentante della famiglia delle carpe e del genere con lo stesso nome, il genere della carpa crucian. La carpa crucian ha un corpo alto, compresso dai lati. La pinna dorsale è lunga e il dorso stesso è spesso. Il corpo è ricoperto da squame relativamente grandi e lisce al tatto. Il colore del pesce può variare leggermente, a seconda dell'habitat.

In natura esistono 2 tipi di carassi crucian: argento e oro. La specie più comune è la carpa argentata. Esiste un'altra specie - decorativa, allevata artificialmente ed è nota a molti acquariofili con il nome di "pesce rosso".

Pesce rosso

Il pesce rosso si differenzia esternamente dal pesce rosso, non solo per il colore delle squame, ma anche per le proporzioni del corpo. Inoltre, tali differenze dipendono in gran parte dall'ambiente. Se visto di lato, il muso del pesce rosso è un po 'appuntito, mentre quello del pesce rosso è quasi rotondo. Una caratteristica distintiva è la forma delle pinne dorsale e anale. Il primo raggio di queste pinne sembra una spina dorsale dura ed è piuttosto affilato. Il resto dei raggi è morbido e senza spine. La pinna caudale ha una forma regolare. Questa specie di carassio è in grado di riprodurre la prole con il metodo della ginogenesi.

Carpa dorata

L'oro o, come vengono anche chiamati, i crucian ordinari abitano gli stessi corpi idrici dell'argento, mentre sono molto meno comuni. Prima di tutto, la carpa dorata si distingue per il colore delle squame, che si distingue per una tonalità dorata. I crucians dorati non differiscono per dimensioni impressionanti. Si differenziano anche per il fatto che tutte le pinne sono di colore marrone scuro. A questo proposito, un pesce rosso dalle sfumature dorate è chiamato pesce rosso, nonostante il fatto che le pinne abbiano la stessa tonalità delle squame.

Distribuzione e habitat

La carpa crucian è un pesce che vive in quasi tutti i corpi idrici di tutti i continenti, anche se originariamente viveva nel bacino del fiume Amur. La carpa crucian abbastanza rapidamente, non senza la partecipazione umana, si è diffusa in altri corpi idrici siberiani ed europei. L'insediamento della carpa crucian continua ancora oggi, perché inizia ad abitare i bacini idrici dell'India e del Nord America, così come in altre regioni. Sfortunatamente, il numero di carassi comuni (d'oro) sta diminuendo drasticamente, poiché la carpa argentata sposta questa specie.

La carpa Crucian preferisce vivere in qualsiasi specchio d'acqua, sia con acqua stagnante che in presenza di una corrente. Allo stesso tempo, per la sua vita, sceglie zone d'acqua con fondale soffice e presenza di abbondante vegetazione acquatica. La carpa di Crucian viene catturata in vari bacini artificiali, nelle backwaters dei fiumi, nei canali, negli stagni, nelle cave allagate, ecc. La carpa crucian è un pesce che non richiede la concentrazione di ossigeno nell'acqua, quindi abita le zone umide, che in inverno possono congelare fino in fondo. La carpa Crucian preferisce condurre uno stile di vita vicino al fondo, poiché in fondo trova cibo per se stesso.

Età e taglia

La carpa comune (dorata) cresce in lunghezza fino a mezzo metro, mentre guadagna peso di circa 3 kg. Il pesce rosso ha dimensioni più modeste: cresce fino a 40 cm di lunghezza, con un peso non superiore a 2 kg. Tali individui sono considerati vecchi. Un adulto di interesse per il pescatore non supera un peso di 1 kg.

In piccoli serbatoi, le carpe crucian aumentano di peso non più di 1,5 kg, sebbene in presenza di una buona base alimentare, questo valore può essere molto più alto.

La carpa Crucian diventa sessualmente matura, raggiungendo i 3-5 anni e guadagnando un peso di circa 400 grammi. In effetti, la maggior parte dei bambini di 3 anni non pesa più di 200 grammi. All'età di due anni, la carpa crucian ha una lunghezza di circa 4 cm Quando le condizioni di vita sono abbastanza confortevoli e c'è abbastanza cibo, gli individui di due anni possono pesare fino a 300 grammi.

Pertanto, possiamo tranquillamente affermare che le dimensioni del pesce e il suo peso dipendono direttamente dalla disponibilità di cibo. Le carpe crucian si nutrono principalmente di cibo vegetale, quindi, nei bacini dove c'è un fondo sabbioso e poca vegetazione acquatica, i crucian crescono piuttosto lentamente. Il pesce cresce molto più velocemente se il serbatoio contiene non solo cibo vegetale, ma anche cibo animale.

Quando la carpa crucian prevale nel serbatoio, si trova principalmente bestiame di piccole dimensioni, sebbene il rallentamento della crescita sia associato ad altri fattori.

Stile di vita

La differenza tra la carpa comune e la carpa argentata è insignificante, quindi non ha senso considerare ciascuna specie separatamente. La carpa crucian è forse il pesce più modesto, in quanto può vivere in qualsiasi tipo di corpo idrico, sia con acqua stagnante che corrente. Allo stesso tempo, i pesci possono essere trovati in bacini semi-sotterranei ricoperti di paludi, così come in piccoli serbatoi, dove, ad eccezione delle carassi e del rotan, nessun pesce sopravviverà.

Più fango nel serbatoio, meglio è per la carpa crucian, poiché in tali condizioni il crucian trova facilmente cibo per se stesso, sotto forma di residui organici, piccoli vermi e altre particelle. Con l'inizio dell'inverno, i pesci si insinuano in questo limo e sopravvivono anche negli inverni più rigidi senza neve, quando l'acqua gela fino in fondo. Ci sono prove che le carpe siano state estratte dal limo da una profondità di 0,7 metri assolutamente vive. Inoltre, ciò è avvenuto in completa assenza di acqua nel serbatoio. I carassini dorati si distinguono per una vitalità speciale, quindi è quasi impossibile trovare un serbatoio dove si trova questo pesce. I Crucian si trovano spesso per caso in piccoli stagni o laghi, soprattutto dopo l'alluvione primaverile. Allo stesso tempo, è noto che le uova di pesce vengono trasportate dagli uccelli acquatici su distanze considerevoli. Questo fattore naturale consente alla carpa crucian di abitare corpi idrici lontani dalla civiltà. Se le condizioni per lo sviluppo della carpa crucian sono abbastanza confortevoli, dopo 5 anni il serbatoio sarà pieno di carassi, sebbene prima (il serbatoio) fosse considerato senza pesce.

La carpa crucian si trova in molti corpi idrici, anche se in misura minore si trova nei fiumi e in alcuni laghi, a causa della natura del bacino stesso. Allo stesso tempo, può scegliere ruscelli, baie o insenature, dove sono presenti molte alghe e un fondo fangoso, sebbene il serbatoio stesso possa essere caratterizzato dalla presenza di un fondo sabbioso o roccioso. La stessa carpa Crucian è piuttosto goffa e difficilmente riesce a far fronte anche alla corrente più lenta. Molti predatori approfittano della lentezza di questo pesce e possono presto sterminare l'intera popolazione di carpe se non ha un posto dove nascondersi. In questo caso, gli avannotti e il caviale sono fortemente influenzati. Inoltre, se il fondo è solido, la carpa crucian rimarrà affamata ed è improbabile che attecchisca in tali condizioni..

La carpa Crucian non ha paura dell'acqua fredda, poiché si trova negli Urali, così come nelle fosse a una profondità considerevole con acqua di sorgente.

Carpa riproduttiva

La deposizione delle uova della carpa crucian, a seconda dell'habitat, inizia a metà maggio o all'inizio di giugno. Spesso, già a metà maggio, è possibile osservare i giochi di accoppiamento dei pesci non lontano dalla costa. Questo è un segnale per i pescatori, che indica che la carpa crucian sta partendo per la deposizione delle uova e il suo morso potrebbe cessare completamente. Durante questo periodo, la carpa crucian non è interessata al cibo, anche se nei primi due giorni dopo l'inizio dei giochi di accoppiamento si osservano ancora morsi attivi. Pertanto, più si avvicina la fine della primavera, minori sono le possibilità di catturare carassi, specialmente quelle che hanno raggiunto la pubertà.

Dopo la deposizione delle uova, il caviale viene attivamente mangiato da rane verdi e tritoni, che vivono nelle stesse condizioni delle carpe crucian. Quando gli avannotti di carassio appaiono dalle uova rimanenti, diventano preda degli stessi predatori. I nuotatori sono grandi coleotteri acquatici che predano anche le giovani carpe, sebbene questi cacciatori non rechino danni significativi alla popolazione di carpe. A livello naturale regolano il numero di pesci nei serbatoi.

Poiché la carpa crucian è pigra, diventa spesso vittima di molti predatori sottomarini, compresi i pesci predatori. La carpa Crucian non ha bisogno di velocità di movimento, soprattutto se c'è abbastanza cibo per farlo. La carpa crucian ama seppellirsi nel limo quando una coda sporge dal limo. Quindi ottiene cibo per se stesso, ma allo stesso tempo può diventare cibo per altri predatori, perché si dimentica della sua sicurezza. Quando fuori fa caldo o molto caldo, la carpa crucian si avvicina ai boschetti di vegetazione costieri, soprattutto la mattina presto o la sera tardi. Qui si nutre di giovani germogli di vegetazione acquatica, in particolare canne..

La carpa crucian va in letargo, sepolta nel limo. In questo caso, la profondità del serbatoio influisce sulla profondità di immersione della carpa crucian nel limo. Più basso è il serbatoio, più profondo è il seppellimento della carpa crucian. Quindi trascorre l'intero inverno fino a quando il serbatoio non viene completamente ripulito dal ghiaccio. Successivamente, la carpa crucian può essere trovata vicino alla costa, dove predominano le piante acquatiche. La carpa crucian emerge dai suoi rifugi invernali poco prima della deposizione delle uova, quando la temperatura dell'acqua aumenta notevolmente, l'acqua inizia a diventare torbida e la vegetazione acquatica si alza dal fondo. Durante questo periodo, i cinorrodi iniziano a fiorire..

Riassunto: carpa

Solo poche specie di pesci sono conosciute tra la gente così come le carpe crucian. Questo è uno dei pesci più comuni nelle nostre acque interne. Tuttavia, non tutti sanno che è tra le carpe crucian che sono state trovate forme con proprietà biologiche sorprendenti, il cui studio può suggerire la risposta corretta a importanti domande teoriche. Numerose razze di pesci d'acquario sono state allevate da carassio selvatico, colpendo per la loro bizzarria e varietà di forma e colore del corpo. Naturalmente, non solo gli amanti dell'acquario o gli scienziati impegnati nella ricerca teorica sono interessati alla carpa crucian..

Le carpe crucian sono tra i principali pesci commerciali di piccoli laghi e molti altri piccoli corpi idrici della parte europea della Russia, della Siberia e dell'Estremo Oriente. Secondo dati tutt'altro che completi, la cattura annuale di carassio raggiunge molte decine di migliaia di centesimi. I Crucian sono usati con successo per l'allevamento e l'allevamento negli stagni; insieme ad altre specie ittiche di pregio, si insediano in molti bacini artificiali di nuova creazione.

È utile conoscere la biologia della carpa per tutti coloro che sono legati alla piscicoltura, sono appassionati di pesca sportiva, che non sono estranei alle preoccupazioni di preservare e aumentare le risorse ittiche delle nostre acque interne.

I Crucian appartengono alla famiglia dei Ciprinidi. Questa famiglia è molto ricca di specie ittiche, diffuse nei corpi idrici di acqua dolce (in parte salmastra) dell'Europa, dell'Asia, dell'Africa e del Nord. America. Nella famiglia delle carpe, il genere della carpa (Carassius) è il più vicino al genere della carpa (Cyprinus), da cui differisce per l'assenza di antenne vicino alla bocca (nella carpa e nella carpa ce ne sono due paia), la struttura dei denti faringei, un corpo superiore e altre caratteristiche. Uno dei raggi anteriori della pinna dorsale, vale a dire l'ultimo raggio rigido e non ramificato nei crucians, è debolmente seghettato. Questo, come alcuni altri segni di carassio, è anche caratteristico della carpa..

In Russia, ci sono due tipi di carassi: la carpa comune o dorata (Carassius carassius) e il pesce rosso (Carassius auratus gibelio). Quest'ultimo nelle nostre acque è una sottospecie del tipico pesce rosso presente in Cina. La carpa crucian dorata di solito ha un dorso scuro, lati dorati scuri; il suo peritoneo è leggero. Il colore del pesce rosso è dominato dai toni argentati; il suo peritoneo è quasi nero. Ci sono meno stami branchiali sul primo arco branchiale nel pesce rosso rispetto alla carpa argentata (23-33 nel primo e 39-50 nel secondo), i suoi intestini sono più corti.

Le ultime due caratteristiche sono associate alle differenze nelle abitudini alimentari dei crucian. La carpa dorata adulta si nutre principalmente di invertebrati bentonici: le larve di zanzare-dergun (bloodworms), larve di effimere e altri rappresentanti di benthos (cioè la popolazione del fondo del bacino). Nella dieta di un pesce rosso adulto, i più piccoli invertebrati e alghe che vivono nella colonna d'acqua (plancton) svolgono un ruolo significativo. I più numerosi rastrelliere branchiali aiutano il pesce rosso a trattenere gli organismi planctonici quando filtra l'acqua attraverso le branchie. L'allungamento del suo intestino è dovuto al fatto che gli organismi planctonici (soprattutto le alghe) vengono digeriti più lentamente di molti invertebrati bentonici, come i bloodworms.

Il pesce rosso è comune nella parte europea della Russia e della Siberia fino al fiume. Lena. Non è in Estremo Oriente. Si trova principalmente in laghi piccoli, fortemente ricoperti di vegetazione o paludosi, meno spesso in tratti di fiumi con un flusso molto lento. Il pesce rosso vive in Estremo Oriente, in Siberia e in numerosi corpi idrici della parte europea della Russia. Può essere trovato non solo nei piccoli, ma anche nei grandi laghi e persino nei letti dei fiumi..

I Crucian si distinguono per la loro grande resistenza e senza pretese per la qualità dell'acqua. Sono in grado di tollerare temporaneamente una forte diminuzione della quantità di ossigeno disciolto nell'acqua fino alla completa scomparsa di questo gas, un significativo aumento dell'acidità (pH 4, 5) e un calo della temperatura quasi a zero. In inverno, il carassio dorato a volte si congela anche nel ghiaccio e ancora non muore se i fluidi interni del suo corpo non vengono congelati. D'altra parte, la carassia può tollerare l'essiccazione del serbatoio in estate. Abita spesso stagni di villaggi fortemente inquinati e bacini acquitrinosi con acqua acida, in cui nessun altro pesce può vivere..

La carpa dorata cresce piuttosto lentamente, la carpa argentata cresce un po 'più velocemente, ma sotto questo aspetto è significativamente inferiore alla carpa, e ancora di più alle razze di carpe coltivate. Nei laghi di media capacità di alimentazione, gli esemplari di carpa dorata pesano 6-8 g, i bambini di due anni - 50-60 g, i bambini di tre anni - 100-110 g. Il peso di pesca di questo pesce supera raramente 0,5 kg. Ma in condizioni particolarmente favorevoli, il pesce rosso può raggiungere un peso molto solido: fino a 5 kg! Ma in piccoli laghi o stagni, densamente popolati di pesci rossi di diverse età, degenera in un pesce basso corpo, testa grande, a crescita lenta, rimanendo molto piccolo anche al momento della pubertà.

Il pesce rosso spesso pesa più di 1 Kg. In alcuni bacini naturali (laghi) e soprattutto negli stagni, cresce piuttosto rapidamente. Così, nel lago Bolon (bacino del fiume Amur), i pesci rossi di tre anni hanno un peso medio di circa 270 g. Nel lago Kenon, vicino alla città di Chita, i dilettanti catturano carpe crucian del peso, di regola, di circa un chilogrammo. Nell'allevamento ittico sperimentale di Savvinsky, i bambini di due anni di un branco di carpe d'argento allevate lì raggiungono un peso medio di 180 ge i bambini di tre anni - 400 g. La grande variabilità del peso dei carassi, la loro capacità di formare facilmente forme nane a crescita rapida o, al contrario, a crescita lenta è una delle manifestazioni della straordinaria "plasticità" biologica di questi pesci.

I pesci preferiti dagli acquariofili: code di velo, telescopi, comete, shubunkin e molti altri, spesso con la forma più bizzarra e il colore insolitamente bello, sono stati allevati artificialmente dagli allevatori di pesce in Cina e in Giappone dal pesce rosso, più precisamente da un pesce rosso, che a sua volta è una forma dipinta ( "cromista") pesce rosso. In Cina sono state allevate centinaia di forme di pesci rossi.

Carpa

La carpa crucian è un pesce piuttosto prudente, quindi a volte è molto difficile da catturare, ma molti pescatori si sforzano di catturare questo particolare pesce, migliorando le tecniche esistenti. Ciò è particolarmente vero per la cattura di carassi crucian in diversi periodi dell'anno. La carpa crucian vive in molti corpi d'acqua dolce della Russia e dell'Europa. La carne di carpa Crucian ha un gradevole sapore dolce, come testimonia l'abbondanza di ricette culinarie utilizzate dai pescatori dopo la pesca.

Soddisfare

  • 1 Descrizione
  • 2 Distribuzione e habitat
  • 3 Età e taglia
  • 4 Stile di vita
    • 4.1 Riproduzione di carpe
  • 5 Catturare le carpe
    • 5.1 Pesca invernale alla carpa crucian
    • 5.2 Pesca del carassio in primavera
    • 5.3 Pesca del carassio in estate
    • 5.4 Pesca del carassio in autunno
  • 6 Video: carpa. Riprese subacquee
  • 7 Vedi anche
  • 8 Fonti

Descrizione

In natura, la carpa crucian è rappresentata da due specie: carpa argentata (oblunga) e dorata (tonda comune). Il pesce rosso - Carassius gibelio - è la specie più comune. Carassio dorato (dorato) - Carassius carassius. C'è anche una terza specie: il pesce rosso è una specie di acquario allevata artificialmente.

Il pesce rosso ha differenze esterne dal pesce dorato. Consistono non solo nel colore delle squame, che ha una tonalità argentea, grigia, grigio-verdastra o leggermente dorata, arancione-rosata. Le proporzioni del corpo possono variare. Dipende dalla posizione e dalle condizioni del pesce. Ma a differenza della carassia comune, la carpa argentata, vista di lato, ha un muso appuntito. Una caratteristica distintiva è che le pinne dorsale e anale non sono come le altre. Il loro primo raggio sembra una punta frastagliata e dura. Il resto dei raggi delle pinne è morbido. La pinna caudale ha un contorno chiaro. Solo questa specie di carassio è in grado di riprodursi per ginogenesi..

I crucian d'oro, o comuni, preferiscono gli stessi habitat di quelli d'argento. Tuttavia, sono molto meno comuni. Il pesce si distingue, prima di tutto, per il colore delle squame. Nella carpa crucian comune, lancia l'oro. La forma della testa se vista di lato è arrotondata. Gli individui di questa specie sono più piccoli. La loro caratteristica è la colorazione marrone scuro delle pinne pelvica, caudale e dorsale. Pertanto, la carpa d'argento con scaglie d'oro continua a essere chiamata argento. È solo che le sue pinne non differiscono nel colore dalle squame..

Distribuzione e habitat

Inizialmente, la carpa crucian viveva nel bacino del fiume Amur e nei corpi idrici che lo circondavano. Nella seconda metà del secolo scorso sono stati distribuiti artificialmente nei bacini idrici europei e siberiani. Attualmente, il pesce si sta stabilendo in India, Nord America e in altre regioni. Il numero di carpe comuni allo stesso tempo sta rapidamente diminuendo, poiché vengono sostituite dalla carpa argentata.

La carpa di Crucian vive in bacini con un fondo morbido e acqua stagnante, che si riscalda bene sotto il sole. Il pesce preferisce stabilirsi in aree ben ricoperte di vegetazione acquatica. È possibile catturarlo in stagni tranquilli, canali fluviali, stagni e cave allagate. Le carpe crucian non sono esigenti per il contenuto di ossigeno nell'acqua, quindi vanno d'accordo nelle zone umide, che gelano fino al fondo in inverno. Raramente puoi trovarli in stagni e laghi fluenti, ma rimangono sul fondo del bacino..

Età e taglia

A seconda del colore e delle dimensioni dei grandi individui, sono divisi in specie. Allo stesso tempo, si trova la carpa comune che pesa più di 3 chilogrammi e la lunghezza del corpo è superiore a mezzo metro, argento - fino a 2 chilogrammi di peso e 40 centimetri di lunghezza. Gli individui di queste dimensioni sono già vecchi, giovani, ma il pesce maturo pesa circa 700-800 grammi.

Nelle piccole piscine, specialmente vicino alle abitazioni, i crucian raramente raggiungono più di 0,8-1,2 kg. peso, ma in condizioni favorevoli, soprattutto al nord, hanno dimensioni incomparabilmente grandi, e quindi crescono già esclusivamente in spessore o altezza.

La carpa Crucian diventa capace di riprodursi al terzo anno e in rarissimi casi raggiunge un peso di 400 g. prima di quattro o cinque anni. La maggior parte delle carpe crucian di tre anni, come sapete, di solito è significativamente inferiore a 200 g. La dimensione normale di una carpa crucian di due anni è di 4 cm., ma con cibo particolarmente abbondante, ad esempio, se lanci cibo ai crucian, i crucians raggiungono i 300 g in due anni. peso.

Indubbiamente la crescita della carassiera, come ogni altro pesce, dipende principalmente dalla quantità di cibo, e poiché si nutre esclusivamente di sostanze vegetali, è comprensibile il motivo per cui cresce molto lentamente in piscine con fondo sabbioso, prive di erbe acquatiche.

Con un numero eccessivo di crucian, anche la loro crescita diminuisce, ma a volte un rallentamento della crescita si verifica per ragioni completamente diverse.

Stile di vita

Tra tutti i nostri pesci, la carpa crucian è senza dubbio uno dei più modesti. La carpa crucian vive in numero più o meno significativo non solo in tutti i laghi e stagni, ma spesso anche in laghi semi-sotterranei, quasi completamente ricoperti da torbiere, e in piccole fosse, dove la vita di qualsiasi altro pesce diverso dalle carpe crucian e dai dormienti è assolutamente inconcepibile.

Tina è il suo elemento. Qui, le carpe crucian ottengono cibo, costituito esclusivamente da resti e particelle organiche, oltre a piccoli vermi, e per l'inverno si insinuano completamente in questo limo e sopravvivono anche in inverni rigidi e senza neve, quando le acque stagnanti poco profonde gelano fino al fondo. Ci sono stati esempi di carpe scavate vive nel limo di uno stagno completamente asciutto, da una profondità di 70 cm. I crucian d'oro sono generalmente molto più resistenti di quelli d'argento. Pertanto, al giorno d'oggi è raro trovare anche il più piccolo stagno o lago, in cui non ci sarebbero carpe allevate o catturate accidentalmente. Questi ultimi, come sapete, dopo le alluvioni si vedono spesso nelle botti più piccole sui prati allagati. A volte le carpe crucian compaiono all'improvviso in pozze completamente isolate, ma questa circostanza può essere facilmente spiegata dal fatto che il caviale crucian, attaccandosi alle piume degli uccelli acquatici, è facilmente trasportato anche ad un'altezza piuttosto considerevole e non solo si sviluppa qui in giovani pesci, ma questi ultimi, trovandosi cibo abbondante, dopo pochi anni si moltiplicano a tal punto che un lago o uno stagno, che fino ad ora sembrava senza pesci, brulica di carassi in cinque anni.

In generale, la carpa crucian può essere trovata in qualsiasi acqua, e se a volte è rara nei fiumi e in diversi laghi, questo, ovviamente, dipende dal fatto che alla prima occasione cerca di entrare in acque più calme e fangose. Il suo corpo grosso e goffo non può far fronte nemmeno a una corrente piuttosto lenta, e con un fondo sabbioso o roccioso non ha un posto dove procurarsi cibo e nessun posto dove nascondersi dai pesci predatori, che approfittano della sua lentezza e presto distruggono completamente sia lui che le sue uova e giovani.

Il fatto che la carpa crucian non abbia affatto paura dell'acqua fredda può essere dimostrato dal fatto che si trova spesso, soprattutto nelle acque degli Urali, nelle fosse primaverili..

Carpa riproduttiva

La deposizione delle uova di carassio, a seconda delle condizioni meteorologiche, può iniziare sia nella seconda metà di maggio che all'inizio dei primi giorni di giugno. Spesso, già a metà maggio, è possibile vedere uno stormo di carassini giocosi non molto lontano dalla costa, ma questo comportamento non promette nulla di buono per il pescatore. Ecco come appaiono i suoi giochi durante la stagione degli amori e, di regola, già in questo momento la carpa crucian smette di mangiare. Va notato che nei primi giorni di giochi di corteggiamento, il bocconcino di carassio è spesso buono, ma per un tempo molto breve. Più vicina è la fine della primavera, più caviale e latte devono sopportare i carassi, quindi è inutile catturare carassi durante il periodo della deposizione delle uova.

Le uova e il novellame appena schiuso vengono sterminati da molte rane verdi, anche tritoni, che, come i primi, molto spesso convivono con le carassi. Gli stessi combattenti del caviale e degli avannotti di carassio sono indubbiamente nuotatori: grandi coleotteri d'acqua; altri insetti acquatici, come insetti acquatici, ecc., sono lontani dal causare loro danni così significativi. I nuotatori spesso mangiano o rovinano carassi già piuttosto grandi, inseguono anche completamente adulti, e non per niente i pescatori li considerano i peggiori nemici di questo pesce, che non si distingue per l'agilità e spesso non ha il tempo di sfuggirgli. Dando uno sguardo al corpo grasso e goffo di una carpa crucian, il cui stomaco è stipato di fango verde quasi in ogni periodo dell'anno, diventa evidente la sua letargia e lentezza, dovute in parte al cibo vegetale: il crucian non ha bisogno di velocità di movimento, poiché, come si dice, ha cibo sotto naso. Seppellito a metà, a volte sporgendo una coda, scava nel limo viscoso e in questa posizione è più spesso attaccato di altri pesci da vari insetti acquatici, crostacei parassiti e pesci predatori. Solo la sera e la notte, in una giornata limpida e calda, a volte a mezzogiorno, la carassia esce da qui verso le rive e si nutre di giovani steli di piante acquatiche, in particolare germogli di canna.

In pozzi fangosi profondi, più o meno sepolti nel limo, i carassi trascorrono tutto l'inverno e l'inizio della primavera, e solo quando lo stagno o il lago è completamente ripulito dal ghiaccio iniziano ad apparire lungo le rive del canneto. La loro uscita principale inizia poco prima della deposizione delle uova, quando l'acqua è già notevolmente più calda, diventa torbida, quando le erbe acquatiche si alzano dal fondo e fioriscono i cinorrodi.

Catturare le carpe

L'habitat della carpa crucian è tutto, senza eccezioni, serbatoi stagnanti. Ogni anno il numero di carpe dorate diminuisce notevolmente, ma il parente d'argento è divorziato.

Il momento migliore per pescare è la mattina o la sera. In estate, è meglio catturare una grande carpa crucian dopo il tramonto, poiché è in questo momento che il morso stesso va, che è un fattore importante per ogni pescatore. Il pescato durante questo periodo di tempo può essere molto più ricco rispetto all'intera giornata. Il luogo per la pesca della carpa crucian dovrebbe essere scelto a tua discrezione, a seconda del periodo dell'anno e del tempo.

Per la pesca con una canna galleggiante, un luogo universale sarà vicino alla vegetazione acquatica, ad esempio canne, con un dislivello di 1-2 metri e vicino a boschetti sottomarini di "ortiche" o "muschio". Mangime composto, makuha o piselli bolliti saranno un ottimo alimento complementare per il luogo, in modo che le carassi cresceranno esattamente, che catturano le carassi sull'elastico, con l'asino e la canna da pesca. Spesso usano un verme come esca, ma vorrei sottolineare che oggi puoi acquistare cibo speciale per catturarlo.

Morde anche orzo, pane, semolino, bloodworms, bigattini. La grande carpa crucian si nutre di piccoli "tulka" e può prenderne pezzi. Di regola, il morso è audace, dopo diverse prove dell'esca, lo afferra in bocca e lo tira nel buco. È necessario prendere dal fondo, gancio n. 4-6, guinzaglio 0,15-0,2, diametro della linea 0,25-0,3. Il galleggiante non deve essere pesante, "sensibile" con un piccolo peso dall'amo di 3-4 cm e, soprattutto, 20-30 cm, è necessario agganciare molto velocemente. La carpa Crucian è un pesce molto stravagante! Anche nei luoghi in cui questo pesce brulica semplicemente, in condizioni meteorologiche sfavorevoli, puoi rimanere senza catture.

Pesca invernale alla carpa crucian

I piccoli pesci si insinuano nel limo all'inizio di dicembre, mentre quelli più grandi continuano a muoversi attraverso il bacino. Ecco perché nel pescato invernale ci sono carpe crucian che pesano da 500 grammi. e altro ancora. Il periodo più attivo per mordere è dicembre - gennaio e marzo con l'arrivo del primo riscaldamento e prima che la calotta di ghiaccio scompaia.

Con l'inizio del freddo intenso, va quasi sul fondo, ma esce per nutrirsi dove è più piccolo. È meglio cercare campeggi in profondità vicino a boschetti di canne o canne. Se altri pesci, in particolare pesci predatori, si trovano nel serbatoio, questo è un indicatore sicuro che c'è anche un crucian.

La carpa Crucian è molto sensibile alla pressione atmosferica e reagisce bene al suo aumento. Il tempo migliore per mordere l'inverno sono giornate soleggiate e calme. In caso di forti nevicate, bufere di neve o gelo, parte ad aspettare in profondità ed è inutile pescargli addosso con quel tempo.

Pesca del carassio in primavera

Una caratteristica della pesca delle carassi all'inizio della primavera è il fatto che prima della comparsa della giovane vegetazione, le carpe crucian grandi e piccole condividono i loro habitat. Se i piccoli crucian iniziano a beccare nel luogo scelto, allora è meglio cercarne un altro, dove si imbattono esemplari più grandi.

In primavera, non dovresti cercare le carpe crucian negli strati profondi dell'acqua: non si è ancora riscaldata abbastanza. Per nutrirsi nuoterà in aree più piccole con vegetazione acquatica e sottomarina, preferendo boschetti di canne, canne, lenticchie d'acqua. La cosa migliore è la pesca delle carassi nel periodo precedente la deposizione delle uova e qualche tempo dopo la sua fine, quando diventa necessario ripristinare la forza perduta. Durante questi periodi, può arrivare un vero zhor e la cattura sarà semplicemente meravigliosa..

Pesca del carassio in estate

La stagione estiva è considerata la più stabile per la pesca della carpa crucian. Nonostante il fatto che in estate ci sia molto cibo naturale nel bacino idrico, è nei giorni estivi che puoi prendere il trofeo più grande dell'intero anno. Anche le condizioni meteorologiche hanno una grande influenza. Il maltempo prolungato, le forti piogge o i temporali riducono notevolmente l'attività di alimentazione delle carassi.

La prima metà di giugno non è molto produttiva in termini di buona cattura. In questo momento, la deposizione delle uova continua e la carpa crucian praticamente non si nutre. Solo i giovani pesci che non partecipano al processo di riproduzione possono incontrare l'amo. Una caratteristica della carpa crucian è che si riproduce più volte durante l'estate. Prima che inizi la deposizione delle uova, e poi dopo, inizia un vero zhor, quando il crucian può abbattere qualsiasi esca.

Per una pesca di successo, è importante scegliere il posto e il momento giusto, poiché nascondendosi dal caldo, la carassia migra costantemente attraverso il serbatoio. Il posto migliore sarà la costa, ombreggiata da alberi in crescita e fitti boschetti costieri. È qui che il pesce può mordere fino alla fine della luce del giorno. I pescatori dovrebbero evitare quei luoghi in cui la superficie dell'acqua inizia a "fiorire" - in tali aree le carpe crucian non si trovano a causa di ossigeno insufficiente.

Pesca del carassio in autunno

All'inizio dell'autunno, la carpa crucian può ancora essere trovata nei terreni di alimentazione estivi e con il bel tempo può tornare in acque poco profonde. Man mano che l'acqua si raffredda, la carassia si muove attraverso il serbatoio, trovando e stabilendosi in luoghi con un fondo duro e in rilievo e un piccolo strato di limo. Cercarlo in laghi e stagni poco profondi in autunno è un esercizio vuoto, perché con l'inizio del freddo, si seppellisce nel limo.

Nei grandi serbatoi si concentra in pozzi di fondo a una distanza abbastanza decente dalla costa e praticamente non reagisce all'esca. Il successo della pesca dipenderà dalla capacità di riconoscere i luoghi in cui si accumula il pesce: qui è possibile mordere eccellente fino al congelamento.

La carpa Crucian morde molto bene con tempo nuvoloso con una bella pioggia calda, con un leggero vento. Un morso particolarmente forte può essere prima di un cambiamento di tempo, durante una breve pioggia fredda o la prima nevicata, quando il carassio crea riserve per sopravvivere al maltempo.

Carpa

Il contenuto dell'articolo:

La carpa crucian è un pesce d'acqua dolce dell'ordine delle carpe, sebbene la carpa, a differenza della carpa crucian, abbia un paio di antenne. In apparenza, sono così simili che a volte è difficile capire dove si trova. Ma se guardi da vicino, puoi distinguerli dalla forma del corpo: nella carpa crucian è più piatto e più rotondo; la testa e le pinne sono anch'esse lisce nel profilo, mentre nelle carpe hanno leggere curve.

Tipi di carpe

Esistono solo due tipi di carpe:

  1. Carassio dorato (latino Carassius carassius) - molto spesso viene chiamato carassio rotondo o rosso, perché il suo corpo è solo una o due volte più corto in altezza che in lunghezza. Le squame di una tale carpa crucian sono piuttosto grandi e hanno una tonalità di rame dorato, e sul dorso il colore è più scuro e più saturo, a volte con una sfumatura verdastra, e sull'addome è leggero. Le pinne sono generalmente marrone scuro con una transizione rossastra. L'aspettativa di vita della carpa dorata a volte raggiunge i 12 anni, per cui è considerata un fegato lungo.
  2. La carpa argentata (lat. Carassius gibelio) è simile all'oro, ma il suo corpo è più oblungo e le pinne si distinguono per la loro trasparenza, pur avendo un colore oliva chiaro o rosato. La scala è grigia, spesso nerastra sul dorso. La pinna dorsale è notevolmente più lunga di quella della pinna dorata e ci sono più stami branchiali sul primo arco.

Grazie agli scienziati americani e cinesi, altri due sono stati allevati da questi tipi di carassi: "bufalo" e "pesce rosso". Il primo è stato creato per purificare laghi e bacini artificiali dalla crescita eccessiva di erba, il secondo per acquari.

Dimensioni della carpa

La carpa Crucian è un pesce piccolo. Nel secondo anno di vita cresce fino a 15 cm, e il peso può variare da 300 a 500 g, mentre gli adulti (5 °, 6 ° anno) possono crescere fino a 50 cm di lunghezza, e fino a 5 kg di peso. Naturalmente, il tasso di crescita e le dimensioni del pesce stesso dipendono dal loro habitat. Se sei abbastanza fortunato da catturare una carpa crucian gigante, significa che c'è una quantità sufficiente di cibo in quest'area..

Carpa riproduttiva

Condizioni di vita favorevoli determinano la pubertà precoce nella carpa crucian, principalmente nel 3 ° anno di vita. Se l'ambiente lascia molto a desiderare, questi pesci diventano sessualmente maturi solo nel 4 °, 5 ° anno. Indipendentemente dal momento in cui è avvenuta la maturazione, i maschi maturano prima delle femmine.

Cominciano a deporre le uova nel periodo - tarda primavera (maggio) - inizio estate (giugno), perché l'acqua si riscalda fino a 17-18 ° С - questa è la temperatura più favorevole per la riproduzione. Le femmine possono deporre le uova fino a 4 volte con intervalli di circa 10 giorni, quindi il periodo di deposizione delle uova può durare fino ad agosto.

Le carpe Crucian si radunano nelle scuole nella zona delle alghe e dell'erba.

La deposizione delle uova nel pesce rosso dura non più di 3 giorni. Una femmina adulta è in grado di deporre le uova da 10 a 30 mila uova. Dipende dall'età. Una quantità così grande è spiegata dal fatto che una parte delle uova va a nutrire il pesce, perché l'acqua e le uova hanno lo stesso peso specifico e una certa parte è attaccata all'erba, e il resto galleggia in superficie.

Le uova di questi pesci raggiungono appena 1 mm. Le larve che ne sono emerse pendono sui fili d'erba fino a quando il sacco vitellino si dissolve. Questo periodo di solito dura circa 7 giorni. Sono in grado di respirare, il che consente loro di sopravvivere anche in luoghi privi di ossigeno..

La carpa argentata si genera allo stesso modo di quella dorata. L'unica differenza tra loro è che i pesci d'argento sono in grado di riprodursi con altri membri della famiglia. Questi possono essere carpe, orate, scarafaggi, carpe, tinche e pesci rossi. Questo processo è chiamato ginogenesi - una forma speciale di riproduzione sessuale, dove come risultato della fecondazione, ad es. dopo la penetrazione dello sperma nell'uovo, i nuclei non si fondono e solo il nucleo dell'uovo è coinvolto nello sviluppo. Come risultato di questo processo, solo le femmine possono apparire dalle uova, che hanno una tripla serie di cromosomi, mentre il resto del pesce ha solo due file cromosomiche..

Habitat delle carpe

È estremamente difficile incontrare carassi in acque limpide con fondale sabbioso. Gli habitat più favorevoli per lui sono laghi paludosi, stagni, cave allagate, bacini artificiali, a volte fluenti. Questa è principalmente acqua stagnante, perché la sua forma del corpo non gli consente di far fronte al flusso. Adora i posti melmosi e ricoperti di vegetazione. È noto che minore è la purezza dell'acqua, maggiore è il banco, il che significa che il pesce si sente più a suo agio..

A causa del suo stile di vita sedentario in luoghi fangosi, la carassia può senza dubbio essere classificata tra i pesci pigri e senza pretese, quindi la cattura delle carassi nello stagno è l'opzione migliore. Può vivere in fosse e paludi dove altre specie di pesci non potrebbero esistere. Per questo motivo trova largo impiego a fini industriali, creando artificialmente per esso tutte le condizioni di un serbatoio stagnante..

A volte le carpe crucian possono essere trovate in luoghi lontani dalla civiltà, che ci arriva con l'aiuto di uccelli acquatici, sulle cui ali sono attaccate le uova, a causa della loro viscosità.

Stile di vita della carpa

La sua preferenza per le zone fangose ​​è spiegata anche dal fatto che grazie al limo, questo pesce tollera con successo siccità e gelate, anche se il serbatoio si asciuga completamente o gela sul fondo. Scavando nel limo, a volte fino a mezzo metro, il carassio interrompe la sua attività vitale, semplicemente si congela. Viene selezionato da lì dopo che il serbatoio è completamente privo di ghiaccio e l'acqua inizia a riscaldarsi. A volte rimane l'unico abitante dell'area acquatica, dove altre specie muoiono semplicemente in condizioni simili..

Questo enorme pesce diventa molto spesso vittima di predatori, anche nel suo elemento nativo. E le rane e vari insetti, che vivono anche in luoghi favorevoli alla carpa crucian, si godono il caviale, le larve e gli avannotti con piacere..

Ciclo di vita della carpa

La vita di qualsiasi pesce inizia con un uovo, dal quale compaiono gli avannotti in 2-3 settimane. I primi due mesi, molti di loro diventano cibo per i pesci o non sopravvivono per mancanza di cibo.

Se questo periodo è passato in sicurezza, la piccola carpa inizia a crescere attivamente, raggiungendo un periodo di maturità di 3 anni. Naturalmente, la durata dell'esistenza di una carpa crucian dipende direttamente dalla sua specie e dal suo habitat.

Pertanto, l'aspettativa di vita della carpa dorata è molto più lunga, perché è estremamente attento, schiva al minimo pericolo, quindi è estremamente difficile prenderlo, e richiede una certa abilità dal pescatore.

Il pesce rosso diventa spesso la preda del pescatore. Ma anche con la sua disponibilità, il suo numero non diminuisce, poiché si riproduce molto attivamente. A proposito, se entrambe le specie cadono nello stesso serbatoio, l'argento sostituirà gradualmente l'oro.

Inoltre, se la carassia vive in luoghi con una quantità insufficiente di umidità, la sua durata, soggetta al contatto con erba bagnata o limo, può raggiungere gli 11 giorni. Il pesce morirà non appena le squame sul suo corpo si seccheranno..

Cibo per carpe Crucian

Il cibo della carpa crucian è dovuto al suo stile di vita e al suo habitat. È inutile cercarlo in luoghi con fondo sabbioso o roccioso, perché lì non ha nulla da mangiare. Preferendo un fondo fangoso, le carpe crucian si nutrono di particelle organiche, larve di zanzara, bloodworms e piccoli vermi che si trovano nel fango e nel fango.

Per gli avannotti, il primo alimento a mantenere la vitalità è il contenuto del sacco vitellino, successivamente iniziano a nutrirsi di alghe blu-verdi e dafnie.

Il carassio dorato, nutrendosi di fondo, svolge anche la funzione di filtraggio del limo di fondo. Questa caratteristica nutrizionale gli conferisce anche la capacità di brillare meno frequentemente nelle catture dei pescatori..

Modi per catturare le carpe crucian

Nel regno dei pesci non c'è abitante più capriccioso e ribelle della carpa crucian. Pertanto, al fine di aumentare le possibilità di catturare carassi, è meglio applicare alcuni trucchi basati sulla conoscenza del suo habitat e delle preferenze alimentari..

Pertanto, i luoghi per catturare le carpe crucian sono scelti in base alla temperatura, dove l'acqua si riscalda più velocemente. Devo dire che le possibilità di catturare questo pesce sono alte durante il periodo primavera-estate. In primavera è estremamente vorace, soprattutto dopo un lungo inverno rigido..

I pescatori esperti sanno che la pesca alla carpa crucian è eccellente al mattino e alla sera. Lo catturano sia con un alimentatore che con una canna da pesca. Sì, ora ci sono molte canne da pesca, quindi quale scegliere per cacciare le carpe crucian?

Non c'è prodotto migliore di una normale canna da galleggiante, il che è buono perché può essere pescato sia da riva che da barca. E quando si gioca, porterà molto piacere, perché la sensazione di lotta è semplicemente indescrivibile.

Esistono diversi tipi di pesca galleggiante:

  • pesca con attrezzatura da mosca;
  • spina canna da pesca;
  • incontro;
  • bologna.

Ognuno sceglie in base alle proprie preferenze e capacità.

Recentemente, l'alimentatore ha riscosso un grande successo nella cattura delle carassi. Nonostante la capricciosità della carpa crucian, l'attrezzatura da feeder fornisce un risultato eccellente. Per ottenerlo, la precisione di lanciare l'alimentatore nella zona dell'esca aiuta e, con l'aiuto della presenza di un alimentatore, attira i pesci nel luogo di pesca. Inoltre, usando questa attrezzatura, puoi bypassare tutte le parti del serbatoio che sono inaccessibili per la pesca con una lenza..

Alcuni pescatori usano sia un feeder che una canna allo stesso tempo, il che rende il processo di pesca più produttivo e interessante..

Come esca uso vermi, vermi, bloodworms, cereali al vapore, pasta. Il porridge è adatto per esche, in particolare semolino e farina d'avena.

Piatti a base di carpe Crucian

La carpa Crucian attira i buongustai con il suo sapore dolciastro di carne. Ci sono una miriade di ricette per cucinare questo pesce: frittura, cottura al forno e marinatura. La più famosa e ampiamente utilizzata è la carpa crucian in panna acida in padella. Quale sembrerebbe più facile? Ma si scopre che non tutti sanno come farlo bene per renderlo gustoso. Il trucco è fare dei piccoli tagli sul dorso prima di friggere. Questo è necessario affinché le ossa piccole siano fritte e diventino morbide..

Anche la carpa crucian al forno è un piatto molto gustoso e appagante. Quando si cuociono le carpe crucian, utilizzare un foglio in modo che il pesce non si secchi. Avvolto in un foglio, la carpa crucian risulta essere tenera e questo tipo di preparazione rende il piatto più utile. Quando si cucina il pesce al forno, vengono utilizzate varie opzioni: in panna acida, con pomodori, con panna acida e verdure. E affinché questo piatto sia gustoso, qui viene utilizzato anche un altro trucco: la carpa viene prima fritta in padella, formando una crosta profumata.

Inoltre, speciali spezie di pesce possono essere utilizzate in qualsiasi piatto di carassi. Molto spesso il pesce viene farcito prima della cottura. Le farciture possono variare. Il pesce può anche essere cucinato in un multicooker utilizzando la modalità di cottura arrosto.

Per la marinata viene utilizzato un set standard: aceto, zucchero, sale, cipolle e spezie, grazie alle quali ottengono pesce salato sotto le aringhe. Anche la carpa Crucian viene essiccata, ma prima viene salata. Si consiglia di utilizzare solo sale grosso per questo..

Contenuto calorico della carpa crucian

L'uso frequente della carassio in cucina è dovuto al suo basso contenuto calorico: 100 g di carne cruda contengono 86-88 kcal. Inoltre, contiene il 30% del fabbisogno giornaliero di proteine. Il gusto migliore si osserva nel pesce pescato a giugno..

Con la diversa lavorazione della carpa crucian, il suo contenuto calorico cambia. Il minimo per un prodotto essiccato è di 59,5 kcal e il massimo per un prodotto essiccato è di 220 kcal.

A causa del suo basso contenuto calorico, la carassina è adatta a qualsiasi dieta e inoltre, a causa del contenuto di una grande quantità di nutrienti, come Omega-3, calcio, fosforo, cromo, vitamine PP, ecc., Ha un effetto benefico sullo stato del corpo, rafforzare il tessuto osseo, migliorare la circolazione sanguigna, la condizione della pelle, dei capelli e delle unghie.

Nome: Karas
Sezione: Biologia e Chimica
Tipo: abstract Aggiunto 03:24:10 03 marzo 2012 Lavori simili
Visualizzazioni: 2010 Commenti: 12 Votato: 3 persone Media: 4.3 Votazione: Unknown Download