Image

Cibo vivo e morto

La regola di base di una corretta alimentazione è che il cibo deve essere vivo.

È noto che l'essenza originale di qualsiasi prodotto che consumiamo è la presenza (o, al contrario, l'assenza) del sole in esso. È quello che genera tutta l'energia e tutte le informazioni specifiche che vengono messe nel cibo. Chiamiamola informazione del primo stadio, anche se questo non è del tutto accurato, perché il vero primo stadio è il Cosmo, ma nelle nostre condizioni terrene assumeremo che lo stadio iniziale di informazione ed energia sia il Sole.

Il secondo stadio, il più ricco di energia vivente sulla Terra, è tutto ciò che cresce direttamente sotto i raggi del Sole, cioè nasce, esiste e si sviluppa grazie a processi biochimici diretti direttamente dal Sole. Questi sono cereali, frutta, verdura, frutta, semi, cereali, legumi, noci, erbe. Tutto questo trasporta l'energia che è qualitativamente necessaria per noi..

La scienza ufficiale lo sa, ma si allontana timidamente dal fatto che, ad esempio, la tribù Tuareg in Africa - guerrieri, uomini, predoni irrefrenabili - costa due o tre date al giorno, e per loro basta. Abbastanza! Ci sono, ovviamente, dati affidabili che due o tre piccoli frutti solari al giorno sono sufficienti per l'alimentazione di altri popoli del sud. Un contadino cinese o giapponese potrebbe cavarsela con una manciata di riso al giorno. Egiziano: una tazza di fagioli bolliti. Una manciata di riso è sufficiente e la persona vive, è buona, sana, produce figli, ecc..

La concentrazione vivente del Sole trasporta così tanta energia che è abbastanza per una persona in piccole quantità mantenere uno stile di vita attivo e attivo. Certo, puoi portare la tua pancia a dimensioni enormi, stuzzicare l'appetito al punto che tutto il tempo, in un ciclo crescente, sarai tormentato dal desiderio di mangiare qualcosa: più mangi, più vuoi.

Se il Sole è il primo gradino, le piante sono il secondo, quindi sulla loro base esiste e si realizza in ogni modo possibile il terzo gradino delle informazioni ricevute dal Sole, dalla Natura. Cos'è la terza fase? Questi sono i prodotti che hanno già lavorato e ricreato la seconda fase in base alla loro struttura, si tratta di carne, pesce, latte, uova, miele. Cioè, questa è già la fase successiva, quella che è l'elaborazione, la trasformazione del verde. Dobbiamo capire chiaramente quanto siano diversi i contenuti nei prodotti che chiamiamo la stessa parola. Qui ci troviamo di fronte a una sorprendente differenza di forma e contenuto..

La stessa parola "carne" denota prodotti di un orientamento fondamentalmente diverso. Ad esempio, se un agnello di montagna pascola sull'erba alpina, se vieni a visitare il suo proprietario e questo agnello è stato macellato proprio lì con te, allora questo è un prodotto vivo meraviglioso, eccellente, questa carne è vero bestiame. Ora confrontiamola con la carne di una mucca, che per anni è rimasta in una stalla fino alle orecchie nel fango, che è stata nutrita con mangimi composti chimicamente, e non contenevano più un solo grammo di energia viva, poi l'hanno portata al macello, dove è rimasta a lungo in fila per morire, e dove ha assorbito tutte le vibrazioni terrificanti dei suoi compagni tribù agonizzanti, e queste sensazioni hanno penetrato e avvelenato la sua carne. Poi l'hanno uccisa, congelata e tenuta in frigorifero per tre anni, dopodiché - scongelamento o no (questo non è importante) - ti hanno dato.

Nel primo caso si chiama carne e nel secondo anche carne. Il numero di calorie è lo stesso, non è vero? Ma nel primo caso - il prodotto è vivo, nel secondo - carogne. E se il primo prodotto porta con sé materiali da costruzione per il corpo e l'energia vivente, allora il secondo porterà, nella migliore delle ipotesi, una parte dei materiali da costruzione più una quantità deprimente di tossine morte, oltre alla necessità di spendere considerevoli forze corporee per l'elaborazione strutturale di tutto questo.

Passiamo al latte. Ecco una mandria che cammina sui pascoli estivi; sono state munte mucche lisce e sane e tu hai ricevuto latte fresco e ancora caldo. L'hai bevuto: questo è un prodotto magnifico, davvero solare ed energico. È una grande benedizione consumarlo di tanto in tanto. Ora immaginiamo che il latte sia stato estratto dalla mungitura del ferro, quindi il latte di varie mucche, comprese quelle con mastite, sia passato attraverso tubi comuni, quindi siano stati aggiunti conservanti in modo che non si deteriorasse durante il trasporto a lungo termine, quindi è stato essiccato, formato la polvere è un prodotto conveniente per la conservazione a lungo termine, quindi, per ripristinare il latte, è stato aggiunto di nuovo qualcosa alla polvere, quindi mescolato con acqua, che, molto probabilmente, non ha attraversato tutte le fasi necessarie di pulizia e aerazione, e quindi tutto questo è stato messo sul display sotto il nome "Milk". Dimmi onestamente: quanta energia solare primaria c'è? Per quanto riguarda la chimica, molto. Per quanto riguarda il prodotto naturale - deprimentemente poco.

Prendiamo un uovo. Un pollo cammina lungo una strada rurale, becca i cereali per sé, vive con il suo padrone una normale vita matrimoniale e di conseguenza ci dà uova - coaguli materializzati di energia solare. Ora confrontiamo questo con i lavori dell'incubatore. Non c'è praticamente luce solare nei locali - solo artificiale; ai polli viene somministrato mangime morto e ormoni chimici per accelerare la crescita del corpo. Per queste galline, i galli sono solo un sogno che si avvera e il loro desiderio istintivo eccessivo viene trasmesso e codificato nell'uovo che mangiamo in sicurezza. E quello si chiama uovo e quello si chiama uovo. Ma si tratta di prodotti completamente diversi, proprio come il miele naturale, che veniva applicato dalle api dei prati, o dal tiglio, o dal grano saraceno, e la sua imitazione sullo zucchero, che ci veniva venduto da speculatori senza scrupoli, è fondamentalmente diversa..

Riassumendo, possiamo dire che il cibo dovrebbe essere fondamentalmente diviso in vivo e morto. Ed è da questi ultimi che vale la pena rinunciare e limitarsi il più possibile. Perché li consumiamo così spesso? Perché sono deliziosamente fatti. Tuttavia, puoi mangiare prodotti deliziosi e naturali! Quando il tuo gusto torna in sé e in sé, ti renderai conto, sentirai quanto sono davvero gustosi i prodotti naturali. Quanto più bello, ad esempio, di un grasso eclair, una foglia di tenero cavolo bianco, unta di miele e arrotolata in un tubo: questa è una torta di straordinaria bellezza interiore, e porta non solo gusto, ma anche benefici, e questo differisce nettamente da quei prodotti in cui vengono arrotolati, tre tipi di "morte bianca" sono nascosti: zucchero bianco, sale bianco, farina bianca. Completamente raffinato, cioè purificato da ogni vivificante, una combinazione di tre "morti bianche" e ci viene offerto il più delle volte come una squisita sorpresa. Rifiutare la categoria "gustoso" è stupido e insensato. Perché troncare gran parte della tua vita emotiva? Il punto è che "gustoso" non deve essere necessariamente "dannoso". Ci vuole un certo riorientamento della vita.

Basato sul libro di Yu.A. Andreeva "Tre balene della salute"

Cibo vivo 12+

SABATO
11:00

Cibo vivo 12+

SABATO
11:00

  • Le migliori uscite
  • Problemi
  • Problemi "Cibo vivo e morto"
  • Perché i soldi?
  • Il segreto di un prodotto
  • Indagini scientifiche
  • Domanda della settimana
  • Ricetta della settimana
  • Trame
  • Film del ciclo "Il cibo è vivo e morto"
  • sul progetto
  • Autore
  • Risposta

Le migliori uscite

Tutta la verità sui lecca-lecca, il controllo della panna acida e 12 scelte di frutti di mare+

Come vengono lavorate le ciliegie e come sceglierle, il gusto ei benefici della faraona e - quanto è buono il ketchup 12+

Problemi

C'è qualche beneficio nel cibo dopo il trattamento termico e come scegliere il tè? 12+

Quali sono i pericoli dell'essiccazione e dei bagel, quale gelato è il più utile e cosa incide sul costo del formaggio 12+

Mer 13 giugno 2020 12+

Bodybuilding e obesità "sana", i benefici del pesce d'acqua dolce e i segreti per scegliere un buon kvas 12+

Quali sono le banane più deliziose e salutari e cosa viene messo nei cocktail di pesce 12+

Che sapore ha la vita senza zucchero e c'è un futuro per la carne in provetta 12+

Problemi "Cibo vivo e morto"

Tutti i segreti della marmellata, perché lo zafferano è il re delle spezie, quali sono i vantaggi della margarina ed è possibile riscaldare i piatti con le barbabietole 12+

Speciale Inverno 12+

Scelta di uova, cause di gastrite, benefici del succo di ravanello nero e prodotti da forno innocui 12+

La verità sul caviale rosso, la scelta della maionese e il segreto delle vacanze senza mangiare troppo 16+

Numero speciale. Risposte alle domande degli spettatori 12+

Prezzi della salsiccia bollita, restrizioni alimentari religiose e tutto ciò che riguarda 12 bignè+

Perché i soldi?

Tè: come il prezzo influenza il gusto e la qualità della bevanda

Parmigiano, camembert, dorblu, maasdam: cosa incide sul costo del formaggio

Segreti della scelta dell'olio d'oliva

Vita lievitata: come scegliere la bevanda estiva principale

Rossa, minuscola o ordinaria: quali sono le migliori banane

Cosa viene messo nella pizza surgelata dai negozi?

Il segreto di un prodotto

Bacca miracolosa: tutto sul caprifoglio

Delizia fredda: quale gelato è più benefico

Piatti acidi: quanto sono pericolose le foglie di acetosa

Delizioso coregone: c'è qualche vantaggio nel pesce d'acqua dolce

Croccantezza: Casseruola ?? piatto esemplare o minaccia per il corpo?

Il cibo del futuro: carne in provetta

Indagini scientifiche

Crudo vs cotto: quale cibo è più sano

Asciugatrici, salatini e bagel: quanto sono pericolosi per la figura

Kombucha, kefir, kimchi: proprietà dei prodotti con microbi "vivi"

True body positive: cos'è l'obesità sana

Miracolo del mare con ghiaccio: la composizione scioccante dei cocktail di mare

Rifiuto dei dolci: come togliersi dallo "spillo di zucchero"

Domanda della settimana

Vale la pena mangiare semi di avocado?

Carne disossata meccanicamente e suo pregio

Tacchino vs pollo: che è più sano

In che modo l'ibisco influisce sulla pressione?

Le verdure surgelate fanno bene??

Radice vs coronavirus: lo zenzero può proteggere dalle infezioni

Ricetta della settimana

Roll con spinaci e salmone

Pesce al peperone dolce

Kuku di uova fritte azerbaigiane

Insalata Di Avocado Ripiena

Anti-sushi di aringhe

Trame

Qual è la differenza tra il tè per 15 rubli e per 4500

Crudi o cotti: quali cibi sono più sani

Il sorbetto è più sano del gelato normale

Perché l'essiccazione e i bagel creano una forte dipendenza

Cos'è la carne disossata meccanicamente

Formaggio: è vero che si vendono solo le date di scadenza a fette?

Acetosa: il re del verde o il nemico del corpo?

Pollo o tacchino: quale carne è più sana

Olio d'oliva: come non incappare in un falso

Tutta la verità sul pesce: quanto è sano

Il mio corpo è il mio lavoro: quello che devi sapere sul corpo positivo

La bevanda principale dell'estate: i segreti della scelta del kvas

Film del ciclo "Il cibo è vivo e morto"

"5 regole per una sana alimentazione" 12+

sul progetto

"Live Food with Sergei Malozyomov" è un progetto di un noto giornalista con una formazione medica, autore e conduttore del programma "Miracle of Technology" e indagini scientifiche su clima, tecnologia, immortalità ed ecologia.

Combattere gli stereotipi, non aver paura di andare contro l'opinione consolidata e sempre all'altezza di una seria ricerca scientifica - queste sono le regole che hanno determinato il successo del programma, precedentemente pubblicato con il nome "Food is Alive and Dead". Il suo autore, Sergei Malozyomov, ha pubblicato molti libri e documentari dedicati all'alimentazione sana, alla bellezza, alle nuove tecnologie alimentari, ai principi scientifici della perdita di peso e ad altri segreti di ottima salute..

Sergey Malozyomov: “Vorrei che il nome del programma ne riflettesse l'essenza. E non consiste nello spaventare lo spettatore, spesso semplicemente inventando o copiando storie dell'orrore da Internet, come fanno i programmi che ci imitano. Siamo sempre pieni di ottimismo, non crediamo alle teorie del complotto e sosteniamo che anche nei normali supermercati si possono sempre trovare prodotti poco costosi per comporre una dieta sana. Secondo l'Istituto di nutrizione, i principali problemi nutrizionali dei russi sono la mancanza di frutta e verdura nella dieta con un simultaneo eccesso di dolci, farina e salsicce. Cioè, per niente presumibilmente terribili OGM e olio di palma. Dalla trasmissione alla trasmissione, dimostriamo che è sufficiente correggere il suddetto squilibrio per essere più snelli, più sani e vivere più a lungo. E poi qualsiasi cibo, anche malsano, a volte mangiato per piacere, sarà anche "vivo"! Il nostro sottotitolo è "Come gustare gustosi senza conseguenze dannose" - e credo sinceramente che sia possibile ".

Il cibo è vivo e morto, fatti interessanti sul cibo spazzatura

13/01/2018 Prodotti 54.112 Visualizzazioni

Aggiunto ai preferiti: 0

Il cibo vivo è salute e vita; sono prodotti della terra e del sole che respirano e funzionano come carburante, irradiando energia e forza. Queste sono erbe fresche, verdura e frutta, frutti di mare, noci e frutta secca.

Solo nei prodotti "viventi" l'energia della vita ci viene dal corpo - Prana, che dona lucidità mentale, buon sonno, leggerezza ideale nel corpo, voglia di vivere e creare.

  • Cosa mangiamo?
  • Cos'è il cibo morto
  • Cos'è la clorofilla
  • Cibo vivo e sue proprietà
  • Come mangiare bene
  • Ricetta insalata verde
  • Ricetta insalata di salmone
  • conclusioni

Cosa mangiamo?

Guarda l'abbondanza di generi alimentari sugli scaffali dei negozi. Per risparmiare tempo e denaro, prendiamo tutto e molto spesso si tratta di prodotti con olio di palma, aromi, glutanato di sodio, coloranti e altri additivi che uccidono tutto ciò che è utile e io e te perché questo è cibo morto.

Secondo le statistiche, negli ultimi 100 anni il numero di malati è aumentato notevolmente: solo il 40% della popolazione mondiale soffre di obesità e diabete. Le malattie mentali e le allergie stanno crescendo in modo esponenziale.

Ma il segnale più allarmante è la sindrome da stanchezza cronica, che danneggia sempre più persone: non sono contente della casa, del lavoro o degli hobby - non hanno forza, poiché tutte le loro energie vengono spese per digerire il cibo - questa è la ragione di tale invecchiamento del corpo e dello spirito..

Le tradizioni alimentari delle persone si sono formate per secoli: porridge - al mattino; cotoletta con contorno - a scuola, panini e caffè - all'università.

E osserviamo questi stereotipi per tutta la vita, senza notare fastidio all'intestino, bruciore di stomaco, letargia e aumento di peso..

Mangiando cibo dannoso, il corpo, digerendolo, sperimenta un deficit di energia e inizia a rubarlo dalle riserve interne, impoverendo le risorse date all'uomo dalla natura.

E sebbene comprendiamo perfettamente che la sensazione di malessere è il risultato della nostra cattiva alimentazione, non vogliamo cambiare le nostre preferenze di gusto..

Perché non ci preoccupiamo della pulizia del nostro corpo dall'interno, perché è inquinato da cibo non digerito e tossine che avvelenano il nostro corpo?

Tutti questi cibi in scatola, cibi OGM, grassi trans, additivi elettronici e altre sostanze chimiche rendono il cibo non solo inutile, cioè morto, ma diventa anche un test difficile per l'intero tratto gastrointestinale, ricompensandoci con malattie.

Scienziati svizzeri hanno scoperto un fatto triste: i cadaveri delle persone sepolte non si decompongono per 30 anni! Ecco quanta chimica c'è nel nostro corpo! Non per niente si dice: noi siamo ciò che mangiamo.

Cos'è il cibo morto

Si tratta di fast food, carni affumicate, cibo in scatola, bevande energetiche e molto altro ancora. E i piatti fritti, bolliti e trattati termicamente uccidono la struttura vivente del cibo, non ci sono nutrienti o vitamine in esso.

Successivamente voglio fornire un elenco di tali prodotti "morti" che ci uccidono.

    La carne - viene scomposta nello stomaco più a lungo di tutti i prodotti (6-8 ore) e l'assimilazione completa è impossibile, iniziano i processi putrefattivi che comportano i parassiti. Numerosi esperimenti in tutto il mondo hanno dimostrato: il cibo a base di carne contribuisce a un completo squilibrio in tutti gli organi umani, le proteine ​​nella carne sono il colesterolo cattivo e un trampolino di lancio per il cancro; Salsicce, salsicce - questi semilavorati sono farciti con soia modificata (OGM), conservanti, stabilizzanti, esaltatori di sapidità, poiché contengono il 5% di carne; Funghi: assorbono tutto ciò che è dannoso dall'aria (radiazioni), contiene una grande quantità di chitina - che colpisce catastroficamente il fegato. I funghi sono controindicati per i bambini sotto i 14 anni. Zucchero, caramelle, marshmallow, marmellata: una bomba a orologeria. Contengono una quantità folle di zucchero con additivi chimici, 90% di OGM, aromi, dolcificanti sintetici; Maionese, ketchup - sono incompatibili con la salute, poiché contengono OGM, aromi, conservanti e coloranti; Latte: gli animali ricevono ormoni e antibiotici, che passano nel latte, oltre a conservanti; Fanta, Cola, Pepsi, Sprite: questa è una sovrabbondanza di zuccheri, sostanze chimiche e gas. Pensaci: la Cola è considerata un detergente per lavelli e wc, distrugge la ruggine! E cosa fa nel nostro corpo. Doshirak e fast food sono un'arma di distruzione delle persone sulla terra; pane bianco - a causa del lievito che fermenta, il pane si decompone nel corpo in depositi putrefattivi; Cibi in scatola - spratti, mais, paté, contengono un eccesso di sale e conservanti nocivi; Burro inferiore all'82% (si tratta di grassi trans - un prodotto della distillazione dell'olio) e burro raffinato - una minaccia per le cellule tumorali.

Fatti interessanti

  • Il pollo è farcito con 8 ormoni femminili e integratori: questo è uno stratagemma di marketing per ridurre i costi di produzione e non ha nulla a che fare con la salute;
  • I wafer contengono margarina modificata e ingredienti chimici;
  • Gli scienziati hanno stabilito: gli adulti non hanno bisogno del latte;

Russi, per favore prendetevi cura di voi stessi e dei vostri figli con questo cibo spazzatura! Rispetta te stesso! Continua a leggere e capirai che il cibo sano è alla base della nostra vita e solo ci dà la voglia di vivere e creare.

Il cibo vivo non viene elaborato dalla chimica e non causa dipendenza, è cibo che si auto-digerisce grazie agli enzimi (enzimi che scompongono il cibo).

Tutti li hanno, ma il cibo spazzatura distrugge queste riserve, esaurendo le risorse di una persona, il che lo fa invecchiare.

Il cibo vivo è chiamato cibo curativo, poiché è il percorso verso la salute..

Non è per niente che i lama e gli yogi tibetani, i druidi e gli imperatori cinesi mangiassero in questo modo, questo cibo dona a una persona un'energia incredibile e un alto potenziale. Perché?

Cos'è la clorofilla

Questo merito appartiene a un componente speciale che si trova nelle foglie verdi delle piante e si chiama clorofilla..

La proprietà unica della clorofilla è quella di assorbire l'energia solare e nutrirla con le cellule vegetali, quindi trasferire una grande quantità di ossigeno al nostro corpo attraverso le foglie verdi.

La clorofilla è chiamata "il sangue delle piante", in realtà è simile nella sua composizione chimica all'emoglobina.

La maggior parte della clorofilla negli alimenti verdi: broccoli, alghe, insalate, prezzemolo, spinaci.

Ora in vendita ci sono integratori alimentari con colorofilla viva, che si consiglia di bere per aumentare il livello di eritrociti.

I fan della nutrizione sono appassionati della nuova moda: i microgreens. Questi sono giovani germogli di piante che hanno 10-12 giorni, contengono un magazzino di clorofilla.

Cibo vivo e sue proprietà

Il cibo vivo e sano ha molti vantaggi:

    Mantiene tutte le vitamine; Non contiene colesterolo; Aumenta l'immunità; Migliora il processo digestivo a volte; Rafforza capelli, unghie, denti, migliora la carnagione; Migliora la qualità della vita.

Come mangiare bene

  1. Non cambiare drasticamente la tua dieta, fai tutto gradualmente. Inizialmente, questo dovrebbe essere un rapporto di 50 × 50; 1 - 2 giorni a settimana - cibo crudo;
  2. Il cibo deve contenere fibre, cioè essere vegetale;
  3. Al mattino a stomaco vuoto, bevi un bicchiere di acqua tiepida;
  4. Il cibo dovrebbe essere leggero;
  5. Olio di oliva, sesamo o amaranto;
  6. La frutta viene consumata separatamente;
  7. Bere 1 bicchiere d'acqua prima dei pasti;
  8. Pane nero con crusca;
  9. Solo tè di alta qualità;
  10. Succhi di frutta e verdura - tutti i giorni;
  11. Sale minimo;
  12. Senza Alchol;
  13. Necessariamente insalate;
  14. Cuocere pesce e carne al forno;
  15. Non cuocere per diversi giorni;
  16. Per colazione - porridge, dopo aver messo a bagno i cereali.

Di conseguenza, in 3-12 mesi sentirai che il tuo sistema digestivo si sta ricostruendo, sentirai il tuo corpo ideale e uno stato d'animo felice, ma ci vorranno 2-3 anni per cambiare completamente le tue abitudini di gusto..

Ti offro 2 insalate tra cui scegliere per i principianti una nuova vita!

Ricetta insalata verde

Tritare 2 peperoni verdi e 2 rossi, aggiungere il prezzemolo tritato, l'acetosa, una manciata di noci, condire con sale e burro.

Ricetta insalata di salmone

200 g di salmone salato, 1 pomodoro, lattuga tagliata, formaggio grattugiato, succo di limone e olio d'oliva. Buon Appetito!

conclusioni

Scegli per te: dipendenza dalla salute o dal cibo. Un organismo vivente deve consumare cibo vivo, perché il cibo vivo è tutta una scienza che cambierà la tua vita, è un programma di perfezione spirituale e fisica! In bocca al lupo!

Cibo vivo e morto

Cibo vivo

Il cibo crudo (vivo) si basa su cibo che non è stato esposto a temperature superiori a 48 ° C. Durante la cottura, gli enzimi naturali necessari per tutti i processi chimici del corpo, in particolare per la digestione, vengono completamente distrutti nei prodotti vegetali. Inoltre, i nutrienti, che sono sostanze chimiche, provocano reazioni chimiche se riscaldati. E sappiamo dalla scuola che maggiore è la temperatura, più distruttivi sono i processi chimici..

Cibo morto

Ovviamente questa non è una novità per te. Ma ti sei mai chiesto cosa succede a vitamine, minerali, grassi, carboidrati e proteine ​​dopo la cottura? Dove vanno? Semplicemente scompaiono? No. Entrano in dozzine di sottoprodotti con effetti nocivi sulla salute.

Ad esempio, gli idrocarburi "cotti" causano problemi di peso. Possono trasformarsi in un agente cancerogeno chiamato acrilammide, una sostanza chimica utilizzata nella produzione di materie plastiche e coloranti. Basti pensare! Maggiore è la temperatura di cottura, maggiore è il livello di acrilammide nel corpo e maggiore è la probabilità che si sviluppi il cancro. La frittura è il tipo di cottura più pericoloso in cucina: produce composti nocivi che aumentano la probabilità di cancro, malattie cardiache e invecchiamento precoce. Inoltre, la frittura del cibo distrugge le vitamine A ed E, di cui l'omino ha bisogno per proteggere dai radicali liberi..

L'influenza del cibo sulla vita umana

Oggi, dei milioni di specie di animali e insetti sulla Terra, solo gli umani preparano il proprio cibo. Una persona è così dipendente dal cibo cotto che l'idea stessa di una dieta a base di cibi crudi può sembrargli ridicola. Le persone hanno dimenticato qual è il vero sapore del cibo. Oggi vogliamo che il cibo sia fastfood e gustoso, anche se aromatizzato artificialmente, ad esempio attraverso spezie, aromi e altri additivi..

Questo approccio al cibo è diventato uno stile di vita moderno e, per evitare che questo processo di degrado si sviluppi, sono necessari cambiamenti a livello sia mentale che fisico ed emotivo. Uno stile di vita tossico inibisce effettivamente la capacità di essere in pieno contatto con il nostro mondo interiore. Ci sono processi fisiologici reali che si intasano. Inoltre, ci sono blocchi emotivi e spirituali. Una volta che passerai a una dieta a base di cibi crudi, eliminerai questi blocchi e diventerai più sensibile, premuroso, felice, man mano che arriverai alla vera natura dell'esistenza..

Il cibo è un grande affare oggi. Per le imprese, non sei una persona, ma una risorsa umana: un dipendente e un consumatore. Per essere più che semplici lavoratori e consumatori, dobbiamo conoscere, svegliarci e vivere. La morte ha creato la morte. Le persone che consumano cibo morto hanno pensieri "morti", credenze "morte", credono nella politica, nell'economia e conducono uno stile di vita "morto".

D'altra parte, la vita crea la vita. Il cibo vivo ti porterà alla lucidità mentale, a una grande comprensione di ciò che sta accadendo e, soprattutto, alla salute e ad un'esistenza felice sulla Terra.

Ricorda, il cibo morto uccide, il cibo vivo dà la vita. C'è sempre una scelta!

Se trovi un errore, seleziona una parte di testo e premi Ctrl + Invio.

Cibo vivo e morto 5

Il cibo vivo è il fondamento della vita.

Sfortunatamente, mangiamo molto più cibo morto..

Scopriamo qual è la differenza tra cibo vivo e morto e scopriamo anche quali sono i vantaggi di mangiare cibo vivo. Partire!

Cibo morto

Il cibo vivo è la chiave per la salute, l'energia e la longevità. Ma ce ne siamo dimenticati. Il cibo artificiale e sintetico è diventato una parte della dieta dell'uomo moderno. Quindi - malattia e malessere, mancanza di forza ed energia.

Negli ultimi 100 anni il numero di malati è aumentato in modo significativo. Sì, la medicina non si ferma, sviluppa e aiuta a mantenere la vita anche di persone irrimediabilmente malate. Ma il fatto è che fino a poco tempo fa non c'erano casi del genere. Non aveva! Una cattiva alimentazione è una delle ragioni principali di questo fenomeno, poiché è nell'ultimo secolo che si è verificato un cambiamento significativo nella dieta umana. Ora stiamo raccogliendo i frutti...?

Cos'altro oltre alla malattia? La stanchezza cronica colpisce sempre più persone. Dopo il lavoro, molti di noi non vogliono più (e non possono) altro che tornare a casa e rimanere bloccati davanti al computer o alla TV.

Finché siamo giovani, possiamo gestire tutto. Il corpo può resistere a quasi ogni tipo di bullismo. Sebbene dopo 20 anni, le conseguenze di uno stile di vita improprio iniziano ad accumularsi e accade ciò che è descritto sopra.

?Peggio ancora, i cambiamenti negativi avvengono gradualmente ed a volte è difficile determinare cosa abbia causato tutto questo. Riguarda la dieta? "Non può essere, perché mangio normalmente..." - pensiamo.

Sembra naturale che ci sia sempre meno motivazione anche per ciò che ami. Sì, non ho già la forza per hobby e hobby. Non c'è energia per nulla, tranne per il lavoro odioso (senza il quale semplicemente non puoi sopravvivere). "Ma questo è normale, perché è così per tutti..." - ci calmiamo. E continuiamo a vivere come prima, senza nemmeno cercare di trovare la causa principale della situazione attuale.

E il motivo è semplice e giace in superficie. Il nome di questa causa è malnutrizione..

Il cibo gioca un ruolo enorme nel mantenere in vita il corpo. Il cibo è i mattoni del nostro corpo e anche la principale fonte di energia. È difficile sottovalutare l'importanza del cibo! Sfortunatamente, questo è ciò che stiamo facendo: lo sottovalutiamo. Vediamo come succede.

Allora cosa mangiamo? Poiché la maggior parte di noi vive in città, mangiamo principalmente ciò che può essere acquistato nei supermercati.

Non è redditizio per i produttori di prodotti se il loro prodotto si deteriora rapidamente. Pertanto, quasi tutti gli alimenti del supermercato sono generosamente confezionati con conservanti per la conservazione a lungo termine..

È anche vantaggioso per i produttori ridurre i costi, ovvero ridurre il più possibile i costi di produzione in modo che possano ottenere maggiori profitti. Pertanto, coloranti, aromi e esaltatori di sapidità vengono aggiunti agli alimenti in grandi quantità..?

In effetti, la percentuale di sostanze chimiche negli alimenti sta crescendo in modo esponenziale. Ogni anno c'è sempre meno naturale, e sempre più sintetico. Inoltre, durante il trattamento termico (prendere la stessa conserve) la maggior parte (!) Delle vitamine e dei minerali utili vengono distrutti.

Con cosa finiamo? Cibo, dal quale una persona si indebolisce e si ammala durante la vita e dopo la morte, non può davvero decomporsi. Cibo morto.

Scienziati svizzeri hanno rilasciato dati scioccanti: i corpi delle persone sepolte negli ultimi tre decenni, quasi mai si decompongono! Esteriormente, sembrano essere stati messi in una bara una settimana fa. I ricercatori considerano la nutrizione sintetica come una delle ragioni principali di ciò. Cioè, i corpi delle persone sono così sopraffatti dai conservanti alimentari che persino batteri e vermi li disdegnano..

Mangiare prevalentemente cibo morto è una delle principali cause di malattia e mancanza di energia. Dopotutto, il corpo è costretto a spendere quasi tutte le sue risorse per la digestione e la neutralizzazione di sostanze chimiche dannose. Per tutto il resto, compreso il mantenimento della salute, dell'energia, ahimè, non c'è.

Gli scienziati americani conducono da 23 anni uno studio su larga scala in 108 paesi. Lo scopo dello studio è identificare la causa più comune di mortalità precoce. Ecco cosa si è scoperto: una dieta malsana è il motivo principale per cui le persone muoiono più spesso di quanto dovrebbero. Secondo i risultati degli esperti, un'alimentazione malsana è caratterizzata da un aumento del consumo di carne rossa, sale e bevande zuccherate analcoliche e, al contrario, da una diminuzione del consumo di cereali, noci, verdura e frutta..

Per riassumere quanto sopra: spesso ci ammaliamo, soffriamo di stanchezza e moriamo presto a causa della predominanza del cibo morto sul cibo vivo nella nostra dieta. Il cibo morto è cibo trasformato termicamente e sintetico, dal quale è molto difficile per il corpo estrarre elementi utili..

E cos'è il cibo vivo?

CIBO VIVO

Il cibo vivo è la base della vita di qualsiasi organismo.

Cosa significa cibo vivo? Questo è il cibo che non è stato cucinato. Alimenti in cui sono stati conservati gli enzimi viventi e tutti gli elementi utili.

Bacche, erbe aromatiche, frutta, verdura, noci, semi: questi sono doni della natura che possiamo usare immediatamente da un giardino, un cespuglio o un albero. Mangiare cibo vivo è una dieta umana naturale (dalla quale, tra l'altro, è impossibile ingrassare).

È così semplice! Più cibo vivo nella dieta, più salute ed energia. Non devi dare per scontate le mie parole: se inizi a mangiare più cibo vivo, sentirai tutto da solo. L'esperienza personale non può essere sostituita da alcun articolo, perché?

In generale, più mangiamo cibo vivo, meglio ci sentiamo. Se nella nostra dieta la quota di cibo vivo supera il 50%, allora questa è una sensazione completamente nuova, un nuovo stato. È difficile descriverlo, devi sentirlo, ma sicuramente guarderai il mondo con uno sguardo diverso. E anche il 20% del cibo vivo nella dieta può migliorare la salute e compensare i deficit energetici.?

Amici, non dovreste colpire bruscamente la dieta di cibi crudi (questo è il nome del mangiare solo cibo vivo). Il corpo si abitua a determinati cibi e i cambiamenti nella dieta dovrebbero essere fatti gradualmente. Inoltre, per una transizione brusca, è necessaria un'enorme forza di volontà. Con l'inclusione senza problemi di cibo vivo nella dieta, l'auto-tortura non è necessaria: non c'è violenza contro se stessi - tutto ti accade per piacere. E puoi fermarti a qualsiasi frazione di cibo vivo: sei il padrone di te stesso. Se vuoi il 100% - hai ragione, se vuoi il 20% - è una tua scelta. In altre parole, non stiamo incoraggiando le persone a diventare completamente crudisti. Vogliamo solo attirare l'attenzione sul fatto che aumentare la proporzione di cibo vivo nella dieta è naturale e utile a qualsiasi età..

E un'altra cosa! Se decidi di mangiare principalmente cibo vivo, non dovresti imporre il tuo punto di vista a tutti intorno. Molti crudisti sono inclini a questo, ed è per questo che non sono la migliore impressione. Se sei un adulto, non c'è bisogno di fare rapporto a qualcuno, di scusarsi per cambiare le tue preferenze alimentari. Mangia come ti senti bene. Quindi le persone stesse inizieranno a mostrare un sincero interesse per la tua alimentazione. E la calma fiducia nella tua rettitudine è la migliore prova che la verità è tua..

L'articolo è stato scritto per incoraggiare il lettore a pensare a una cosa familiare come il cibo..

Tutto geniale è semplice. Perché complicare le cose quando ci sono così tanti doni della natura intorno a noi che possono essere mangiati vivi, cioè hanno preservato l'intera gamma di vitamine e minerali utili. Il cibo vivo è la base della vita, ed è un dato di fatto. Più cibo vivo nella dieta, meglio è per noi.

Pertanto, SIZO esorta: amici, mangiate più cibo vivo e siate sani e felici!

Cibo vivo e morto. Rivelo tutti i segreti!

Cos'è il cibo vivo? Cosa ci dà? Vi svelo tutti i segreti del cibo vivo! Cibo vivo e morto.

Cibo vivo e morto. Cos'è il cibo vivo? Cos'è il cibo morto? Quali sono le sue principali differenze rispetto al cibo vivo. Oggi ne parleremo e risponderemo a tutte queste domande..

Buon giorno a tutti! Oggi ho deciso di scrivere un altro articolo sulla nutrizione. E parla di cibo vivo e morto. Come si differenzia l'uno dall'altro. Perché i crudisti mangiano cibi a base vegetale invece di cibi a base di carne.

Cibo vivo e morto.

Nel mio articolo sul cibo spazzatura, ho già parlato del cibo che riempie gli scaffali dei negozi. Velenosi E - additivi, bevande energetiche, cibi chimici, carni, OGM negli alimenti - tutti questi costituiscono cibo morto. Ogni anno diventa di più, se prima c'erano solo gli additivi, ora sono arrivati ​​gli OGM, e domani cosa succederà?

Tipi di cibo morto.

1. Carne e prodotti a base di carne semilavorati, pollo.

2. Prodotti contenenti OGM.

3. Alimenti che contengono additivi elettronici: pane, caramelle, patatine.

4. Bevande energetiche.

5. Cibo creato chimicamente: margarina, spender, maionese, burro raffinato.

Cibo morto: questo cibo non è naturale, non è stato creato dalla natura, ma dall'uomo. Gli organismi OGM vengono creati artificialmente. Prodotti come la maionese e la margarina, il pane bianco sono creati da varie reazioni chimiche artificiali.

In altri prodotti ci sono molti additivi - sostanze chimiche velenose: coloranti, aromi, esaltatori di sapidità. Tale chimica porta alla dipendenza dal cibo, porta allo sviluppo di varie malattie: allergie, obesità, diabete mellito, depressione e disturbi mentali..

La carne è solo una sostanza morta. Comincia a decomporsi entro poche ore dalla macellazione dell'animale, i batteri distruggono la carne. Immagina cosa succede nel nostro tratto digestivo dalla carne. Nell'articolo, il danno della carne di cui ho parlato.

Innaturale, cibo chimico, la carne è cibo morto. È creato artificialmente. Emette energia negativa e non viene assorbito dal corpo. Si deposita nel corpo, ci avvelena. Il cibo morto è la causa di tutte le malattie umane!

Cibo vivo.

Vivere cibo significa vivere cibo. Sai che piante e alberi si propagano per gemme, foglie e germogli. Dice solo che quando strappiamo una foglia da un albero, vive ancora.

Il cibo vegetale è una dieta umana naturale. Nella mia nota, il cibo di un uomo primitivo, ho detto che il primo cibo umano era il cibo vegetale. Una corretta alimentazione è l'alimentazione umana naturale, come dicono le specie. Ma perché i cibi vegetali sono così buoni per gli esseri umani?

I benefici del cibo vivo.

1. Creato dalla natura!

Come ho detto, il cibo vivo è davvero vivo. È stato creato dalla natura. Niente prodotti chimici, trattamenti, niente additivi. Tutto è naturale e naturale, quindi è vivo e utile per l'uomo.

2. Le piante sono vive!

Solo i cibi vegetali sono cibo vivo. Tutto ciò che cresce è vivo. Frutta, foglie, radici: tutto questo può essere mangiato. Molte erbe hanno proprietà medicinali. Le piante sono utilizzate in cosmetologia e medicina. Ad esempio, Eleuterococco, tintura di Echinacea.

3. Energia vivente!

Il cibo vivo dà energia viva, energia vitale. Questo è il motivo per cui i mangiatori di cibi crudi mangiano cibi vegetali, che sono alimenti naturali per gli esseri umani..

4. Energia solare!

Questa è l'energia solare delle piante. Le piante ricevono energia dal sole con l'aiuto della clorofilla e la accumulano. Mangiandoli otteniamo questa energia solare.

5.100% di assimilazione di alimenti vegetali.

Il frutto viene completamente assorbito dal nostro corpo. Si disaccoppiano, attraverso l'autolisi, preservando i nostri enzimi digestivi. Dacci l'energia della vita!

6. Le piante sono salute!

Il cibo vegetale alcalinizza il corpo, nutre la microflora intestinale, purifica l'intestino con fibre e ci dà ossigeno. Contiene molte sostanze benefiche, compresi gli antiossidanti. Otteniamo una gamma completa di vitamine e minerali che non vengono distrutti dalla temperatura. Tutto ciò contribuisce alla nostra salute e longevità.!

[su_note note_color = "# baf870" text_color = "# 090f08" radius = "9"] Il cibo vivo è vegetale. Queste sono piante, vegetazione, alberi e arbusti. Radici, gambi, foglie, frutti, bacche: tutto questo è cibo vivo. [/ Su_note]

Non parlerò qui di aria pulita, assorbimento di anidride carbonica, rilascio di ossigeno, rinforzo del suolo, applicazione di piante in medicina e cosmetologia. Tu stesso capisci che una persona non può vivere senza piante!

E ora che sai cos'è il cibo vivo e morto, riassumiamo. E confrontiamo questi due gruppi di alimenti. Cosa c'è di meglio? Cosa deve mangiare una persona?

Tabella comparativa delle differenze tra cibo vivo e morto.


Amici, ora conoscete la differenza tra cibo vivo e cibo morto. Solo tu puoi trarre conclusioni. Parlando di tutte le proprietà benefiche degli alimenti vegetali, continuerò sicuramente nei prossimi post del blog. Non perdere!

Attendo con ansia i tuoi commenti sul cibo vivo e morto. Cosa ne pensi del cibo vivo? Cosa può essere attribuito al cibo morto?

Guarda un video sull'acqua viva e morta. Sulle cause delle malattie umane.
Rimani in salute. Mangia più cibo vivo!

Cibo vivo e morto: come sapere quale cibo è giusto per te

Nessuno può immaginare la propria vita senza cibo. Ma pensiamo così spesso a quale tipo di cibo è destinato agli esseri umani per natura ea cosa ci danno certi cibi. Perché un cibo si chiama cibo vivo e un altro morto?.

Tutti sembrano sapere che la malnutrizione è spesso causa di malattie e cattive condizioni di salute. Solo di solito tutto si riduce al fatto che questo o quello è dannoso. Al giorno d'oggi ci sono molte diete diverse e regole di corretta alimentazione. Tuttavia, tutto è molto più semplice. Ci sono principi nutritivi che vengono creati dalla natura stessa.

A tutti noi importa della bellezza esteriore, ma praticamente non pensiamo alla bellezza interiore. Ma dentro di noi si sta accumulando solo una montagna di spazzatura. I nostri sistemi escretori semplicemente non riescono a far fronte a liberare il corpo dalla spazzatura non necessaria e iniziano a spingere tutta questa spazzatura nei nostri organi interni. Il corpo diventa come un impianto idraulico trascurato che non è mai stato pulito. Da qui l'obesità e la malattia e, di conseguenza, la cattiva salute..

Prodotti legati al cibo vivo

Questo cibo è fornito dalla natura stessa. Quegli alimenti naturali per l'alimentazione umana.

Questi includono chiaramente:
- frutta e verdura
- erbe fresche
- semi e noci non tostati
- piantine di cereali e legumi
- frutta secca essiccata a una temperatura non superiore a 42 gradi
- cereali

Il cibo vivo non subisce lavorazioni chimiche. Non contiene additivi che causano dipendenza da cibo. Cioè, tutte le sostanze utili e necessarie sono immagazzinate in esso e ci dà forza ed energia, saturandoci con tutte le sostanze utili e l'energia del sole. Tale cibo viene facilmente assorbito dal nostro corpo, senza accumulare tossine e tossine negli organi..
In base a queste regole, puoi espandere questo elenco. Ascolta sempre il tuo corpo, presta attenzione a come ti senti dopo aver mangiato un determinato cibo, sii consapevole mentre mangi e la tua dieta può essere molto più varia senza compromettere la tua salute.

Prodotti alimentari morti

Tutto il cibo creato artificialmente è cibo morto. Il cibo chimico innaturale prodotto dall'uomo è la causa della maggior parte delle malattie.

Inequivocabilmente, il cibo morto include:
- prodotti a base di carne semilavorati, nonché carne di animali allevati in condizioni dolorose
- Alimenti OGM
- alimenti contenenti E additivi
- bevande energetiche
- prodotti ottenuti chimicamente

E, proprio come nel caso del cibo vivo, questa lista può essere ampliata. Ad esempio, molte persone dovrebbero rinunciare all'uso di pane lievitato e altri prodotti da forno contenenti lievito, alcuni adulti non digeriscono bene il latte e se gli alimenti contenenti glutine sono scarsamente tollerati, dovranno rinunciare a grano, segale e avena. Sta a te capire quali cibi vale la pena aggiungere alla lista dei cibi morti per te. Ancora una volta, l'unico modo per farlo è osservare e ascoltare il tuo corpo dopo ogni pasto..
Se si verificano uno o più dei seguenti sintomi dopo aver consumato un prodotto:
- fatica
- desiderio di dormire
- Compaiono bruciore di stomaco, sensazione di eccesso di cibo, gonfiore, mal di testa
- da venti a trenta minuti dopo aver mangiato il tuo umore rovina
- ansia
- odore dalla bocca o dal corpo
- il fungo appare all'interno o all'esterno
- c'è dolore nella zona dei reni
quindi, questo è un chiaro segno che il prodotto non ti soddisfa.

Basta annotare gli alimenti che ti fanno star male ed eliminarli dalla tua dieta..

Enzimi

Nel 17 ° secolo, il chimico Helmont, che ha studiato la digestione, ha scoperto che il cibo che mangiamo non viene scomposto nel corpo senza sostanze, che ha dato il nome di enzimi (in lat significa fermentazione) o, come ora, dicono enzimi.
Tutti i processi metabolici avvengono con l'aiuto degli enzimi nel corpo. Questi processi possono essere suddivisi in 2 tipi:
- Anabolismo (il processo di creazione di nuovi tessuti)
- Catabolismo (il processo mediante il quale sostanze più complesse si scompongono in composti più semplici)
Dalla nascita, una persona ha una certa quantità di enzimi. Questa fornitura di enzimi è progettata per durare una vita.
Quando si mangia cibo morto privo di enzimi, il corpo deve prendere questi enzimi per digerire il cibo dalle sue riserve. Ciò porta ad una diminuzione della loro fornitura nel corpo. E quando si mangia cibo vivo, gli alimenti vengono scomposti da soli, preservando i nostri enzimi.
Può essere paragonato al capitale iniziale. Se questo capitale viene speso e non reintegrato, potrebbe verificarsi un "fallimento". Una nutrizione impropria consuma molto rapidamente questa banca e quindi iniziano i problemi di salute. Quando arriva il momento in cui gli enzimi non si riproducono più, la vita finisce.

Energia

Dal cibo che mangiamo, otteniamo l'energia di cui abbiamo bisogno per una vita normale. Perché, allora, c'è spesso una sensazione quando capisci: non c'è forza per niente. Compaiono irritazione e debolezza. Il fatto è che il corpo energetico umano reagisce in modo molto sottile al movimento del corpo. I flussi di energia sono ridotti, il che porta a una perdita di vitalità. C'è una sensazione di "spremuto come un limone" La risposta è ovvia: non c'è abbastanza energia. E questo deriva da un'alimentazione impropria. Perché un alimento ci dà energia, mentre l'altro, al contrario, ci toglie?
È semplice, le piante ricevono energia solare, ecco perché frutta, verdura e cereali ci danno forza. L'energia solare viene trasmessa insieme al cibo vivo. Il corpo non deve spendere molte energie ed energie per digerire cibi morti e noi preserviamo il nostro potenziale energetico senza sprecarlo per digerire cibi morti e mal digeriti.

Considerando il fatto che cibi e bevande ottenuti chimicamente, inclusi OGM e additivi elettronici, sono apparsi abbastanza di recente e il tratto digestivo umano si è formato da milioni di anni, possiamo concludere: un organismo vivente deve mangiare cibo vivo.

Cibo vivo e morto: come il cibo crudo è diverso dal cibo normale?

Ciao cari lettori! Con te Vladimir Zuikov e oggi un altro articolo sulla nutrizione. Parliamo di cibo vivo e morto. Cos'è e come si differenzia l'uno dall'altro.

In uno degli articoli ho già parlato del cibo più dannoso. Questi sono prodotti chimici con E-shki nella composizione, fast food, prodotti con spender, prodotti di farina bianca, prodotti a base di carne. Oggi continueremo questo argomento in modo più dettagliato. Mettiti comodo, sarà interessante!

Cibo vivo e cibo morto: che cos'è?

Il cibo morto è cibo creato non dalla natura, ma dall'uomo. Maionese, margarina, patatine, caramelle, formaggio, pasta, pane bianco sono esempi di tali alimenti. La maggior parte del cibo a cui siamo abituati è in cibo morto..

Il cibo morto è tutto innaturale e contiene sostanze chimiche sintetiche. È anche OGM, che è stato recentemente trovato in molti prodotti alimentari familiari, anche nel pane che non esitano più a mettere.

Il cibo morto causa malattie, allergie, obesità, malattie mentali e depressione. Contiene spesso molti additivi chimici tossici: aromi, coloranti, esaltatori di sapidità, conservanti, stabilizzanti, addensanti, ecc..

Vorrei anche parlare di carne, pollo, pesce, frutti di mare. Anche questo è cibo morto, ragazzi. La carne dell'animale inizia a decomporsi entro un paio d'ore dalla morte. E anche se la carne è stata rapidamente congelata immediatamente, si decomporrà per diversi giorni nel tuo intestino, avvelenando l'intero corpo con prodotti di decomposizione. Nell'articolo sul danno della carne, ne ho già parlato in dettaglio.

In generale, tutto il cibo chimico, innaturale, a base di carne è cibo morto. È dannoso per la salute, trasporta energia negativa, malattie, invecchiamento precoce e morte..

Il cibo vivo è cibo creato dalla natura, non dall'uomo in una fabbrica. Mele, carote, prezzemolo, noci, semi di lino sono esempi di tali alimenti. Il cibo vegetale è una dieta umana naturale. Ne ho già parlato qui..

Il vero cibo vivente è creato dalla natura, non contiene chimica, né additivi nocivi. Ecco perché è così utile per gli esseri umani. Cura il corpo, trasporta l'energia solare dal vivo. Aiuta a vivere a lungo ea non ammalarsi.

Il cibo vivo è cibo per la nostra microflora amichevole, purifica l'intestino con fibre e contiene molte sostanze utili di cui il cibo morto è privato.

Ok, abbiamo risolto il cibo vivo e morto. Ora parliamo della differenza tra cibo crudo e cibo normale..

In che modo il cibo crudo è diverso dal cibo normale

Il cibo crudo è un alimento a base vegetale che non è stato cotto a una temperatura superiore ai 40 gradi. I crudisti non mangiano prodotti chimici o carne. I mangiatori di cibi crudi non bollono, non friggono, non cuociono. E mangiano cibi vegetali crudi, nella loro forma originale.

Tritare un'insalata, preparare un porridge di germogli, un frullato verde o semplicemente lavare e mangiare una mela sono esempi di cibi crudi. Nessuna applicazione di calore! Tutto il cibo è sano e naturale. Ad esempio, guarda quanti deliziosi cibi crudi ci sono nel Raw Food Store..

Mangiamo tutto il cibo vivo crudo, non cuciniamo e friggiamo: questo è il principio principale della dieta di cibi crudi.

La principale differenza tra cibo normale e cibo crudo è che il primo favorisce l'acidificazione del corpo e porta allo sviluppo di malattie. E il secondo, al contrario, alcalinizza e i batteri patogeni semplicemente non possono vivere in un tale ambiente..

Il cibo morto ordinario, in particolare carne e latticini, richiede molto tempo per essere digerito e richiede molta energia dal corpo. Il cibo vivo viene digerito rapidamente grazie all'autolisi con un consumo energetico minimo. Pertanto, dopo un pasto regolare, c'è pesantezza allo stomaco e dopo un cibo crudo - leggerezza..

  • Il cibo ordinario è una fonte di sostanze tossiche, batteri nocivi e parassiti. Si consuma gradualmente, ma abbastanza rapidamente, distrugge il corpo umano, porta a malattie e morte prematura all'età di 60 anni.
  • Il cibo vivo è una fonte di nutrienti, vitamine e minerali così necessari per le nostre cellule. Tale cibo ripristina il corpo, è fonte di giovinezza, bellezza e salute..

E la conclusione più logica di tutto ciò è la seguente:

Mangiare cibo morto non è dannoso, è solo stupido.

Queste sono le differenze tra cibo vivo e cibo morto, ragazzi. Se provi il cibo vivo, anche se per un po 'di tempo, sperimenterai personalmente cambiamenti di benessere e umore in meglio..

Finirò. È necessario lasciare il materiale per i prossimi articoli. Mangia cibo vivo e sii sano!

Iscriviti agli aggiornamenti del blog: ci sono ancora molti materiali interessanti in arrivo!

Il cibo è vivo e morto

Progetto scientifico popolare di Sergey Malozyomov sul cibo

I bisogni fisiologici sono alla base della piramide di Maslow. Ciò significa che soprattutto una persona non può fare a meno della propria soddisfazione. Queste esigenze includono la soddisfazione della fame. Il cibo è qualcosa che una persona incontra ogni giorno. Senza cibo, non potrà vivere per più di due mesi. Ma quanto spesso una persona pensa al tipo di cibo che sta consumando? Sergei Malozemov - conduttore del programma "Il cibo è vivo e morto". Cercherà di capire cosa c'è nei piatti dei russi ogni giorno e quanto sono di alta qualità questi prodotti..

È difficile sorprendere una persona moderna con qualsiasi piatto, poiché è abituato a vedere i banconi pieni di cibo. Tuttavia, non tutto ciò che offrono i commercianti privati ​​ei grandi ipermercati è adatto al consumo e non influirà negativamente sulla salute. Sergey Malozomev ti dirà quali prodotti sono più utili e quali dovrebbero essere scartati per primi. Come le merci entrano nei negozi e come vengono lavorate per mantenerne il gusto a lungo.

"Il cibo è vivo e morto" è una guida unica per coloro che hanno a cuore la propria salute e vogliono sapere cosa mangiano.

Cos'è cibo vivo e cibo morto

Il cibo vivo e morto è strettamente correlato al concetto di cibo sano e malsano. Di conseguenza, il cibo vivo è sano e il cibo morto, al contrario. Per farti capire meglio, facciamo degli esempi.

Cos'è il cibo morto

"data-medium-file =" http://grayfruit.com/wp-content/uploads/2018/02/54ae8e90061a6c96496178616b2cbe8d-300x220.jpg "data-large-file =" http://grayfruit.com/wp-content /uploads/2018/02/54ae8e90061a6c96496178616b2cbe8d.jpg "src =" http://i0.wp.com/grayfruit.com/wp-content/uploads/2018/02/54ae8e90061a6c96496178616b2cbe8d.jpg "alt =" cibo riscaldato "564" height = "414" srcset = "// i0.wp.com/grayfruit.com/wp-content/uploads/2018/02/54ae8e90061a6c96496178616b2cbe8d.jpg 564w, //i0.wp.com/grayfruit.com/ wp-content / uploads / 2018/02 / 54ae8e90061a6c96496178616b2cbe8d-300x220.jpg 300w "izes = "(larghezza massima: 564px) 100vw, 564px" />

Per cibo morto si intende qualsiasi alimento trasformato, confezionato e colorato artificialmente. Tutto ciò che ha sapore e viene riscaldato nel microonde è cibo spazzatura, e quindi morto. Di norma, tali prodotti hanno una lunga durata, che fa più male che bene al corpo umano. Questo tipo di cibo è ora molto popolare a causa di diversi fattori. In primo luogo, è facile da preparare, basta aprire la confezione e mangiarla o riscaldarla nel microonde. In secondo luogo, questo cibo ha un buon sapore, grazie a tutti i tipi di additivi e aromi. E in terzo luogo, ci vuole un minimo di tempo da una persona. Non c'è bisogno di passare ore a cucinare e pulire.

Nonostante tutti i "vantaggi", il cibo morto causa molte malattie spiacevoli, ad esempio: infertilità, obesità, diabete e persino cancro. È a causa dell'uso frequente di cibo spazzatura che queste malattie sono cresciute in modo esponenziale negli ultimi anni..

Cos'è il cibo vivo

"data-medium-file =" http://grayfruit.com/wp-content/uploads/2018/02/e1b65fa6dc9fa2acf417918f6e08577b-240x300.jpg "data-large-file =" http://grayfruit.com/wp-content /uploads/2018/02/e1b65fa6dc9fa2acf417918f6e08577b.jpg "src =" http://i0.wp.com/grayfruit.com/wp-content/uploads/2018/02/e1b65fa6dc9fa2acf417918f6e "altitudine" = larghezza cibo "500" height = "625" srcset = "// i0.wp.com/grayfruit.com/wp-content/uploads/2018/02/e1b65fa6dc9fa2acf417918f6e08577b.jpg 500w, //i0.wp.com/grayfruit.com/ wp-content / uploads / 2018/02 / e1b65fa6dc9fa2acf417918f6e08577b-240x300.jpg 240w "izes = "(larghezza massima: 500px) 100vw, 500px" />

Il cibo vivo sono prodotti che si avvicinano il più possibile al loro stato naturale, cioè non sono soggetti ad alcuna lavorazione. I cibi vivi si trovano solo in natura, tutto ciò che mangiamo dagli alberi, dai giardini e dai mari è utile. Qualsiasi verdura, frutta, frutta secca o pesce è un'ottima fonte di cibo sano che fornirà al tuo corpo tutto ciò di cui ha bisogno per funzionare in modo ottimale..

Lista di cibo dal vivo

"data-medium-file =" http://grayfruit.com/wp-content/uploads/2018/02/24e186827b9e95f5f206a445f2f4a34e-244x300.jpg "data-large-file =" http://grayfruit.com/wp-content /uploads/2018/02/24e186827b9e95f5f206a445f2f4a34e.jpg "src =" http://i0.wp.com/grayfruit.com/wp-content/uploads/2018/02/24e186827b9e95f5f206a445f2f4a34e.jpg cibo sano "540" height = "663" srcset = "// i0.wp.com/grayfruit.com/wp-content/uploads/2018/02/24e186827b9e95f5f206a445f2f4a34e.jpg 540w, //i0.wp.com/grayfruit.com/ wp-content / uploads / 2018/02 / 24e186827b9e95f5f206a445f2f4a34e-244x300.jpg 244w "izes = "(max-width: 540px) 100vw, 540px" />

Ecco un elenco di tutti gli alimenti classificati come cibo vivo.

  1. Tutto ciò che viene raccolto da giardini e alberi.
  2. Prodotti che sono avvolti in un involucro naturale: bucce, conchiglie, pelle.
  3. Qualsiasi frutto vegetale che non è stato trattato termicamente.
  4. Frutti di mare.
  5. Qualsiasi alimento privo di trattamenti chimici.

Ciò che il cibo vivo ci dà

"data-medium-file =" http://grayfruit.com/wp-content/uploads/2018/02/1ca9fa3d4a1ee1c36d0621e04b7a7e9b-225x300.jpg "data-large-file =" http://grayfruit.com/wp-content /uploads/2018/02/1ca9fa3d4a1ee1c36d0621e04b7a7e9b.jpg "src =" http://i0.wp.com/grayfruit.com/wp-content/uploads/2018/02/1ca9fa3d4a1ee1c36d0621e04b7a7e9e = " larghezza 520 "height =" 693 "srcset =" // i0.wp.com/grayfruit.com/wp-content/uploads/2018/02/1ca9fa3d4a1ee1c36d0621e04b7a7e9b.jpg 520w, //i0.wp.com/grayfruit.com/wp -content / uploads / 2018/02 / 1ca9fa3d4a1ee1c36d0621e04b7a7e9b-225x300.jpg 225w "sizes =" (larghezza massima: 520px) 100vw, 520px "/>

Mangiando solo cibo sano, ti fornisci non solo una buona salute e longevità, ma anche un aspetto attraente. In effetti, per molti aspetti, il suo aspetto dipende da ciò che una persona mangia. Avrai notato che i vegetariani sembrano più giovani della loro vera età, i loro corpi sono tonici ed elastici.

Inoltre, una corretta alimentazione dà a una persona una sensazione di leggerezza e gioia. Il cibo vivo aiuta il corpo a liberarsi da sonnolenza, insonnia ed emozioni negative. Anche il cibo vivo aiuterà a migliorare il sistema digestivo umano. Il fatto è che il cibo sano viene digerito più velocemente grazie agli enzimi proteici..

Spetta a te decidere quale cibo mangiare, vivo o morto, ma se fai una scelta verso il cibo sano, il tuo corpo ti sarà infinitamente grato.

Nazione:Russia
Categoria:Culinario, Suggerimenti
Canale tv:NTV
Leader:Sergey Malozemov
Nuovo:Rilascio del 07/11/2020 - Tutta la verità sulle caramelle e sul controllo della panna acida
Età: